MotoGp, Marquez: “Il ritmo è buono, il feeling un po’ meno”

Marc Marquez dimostra d’essere uno dei più competitivi nel venerdì di libere a Silverstone. Il pilota Repsol Honda più volte domina la tabella crono nel corso delle due sessioni giornaliere ma in due occasioni, nella FP2, finisce a terra complicando un pomeriggio che forse poteva essere all’insegna del primato. Una caduta spettacolare alla curva 4 in apertura della seconda sessione e una più ‘contenuta’ alla 13, oltre al quinto tempo in classifica combinata, sono il bilancio iniziale in Gran Bretagna per il leader della categoria.

Marc Marquez: “La giornata è andata bene, peccato solo per le due cadute. La prima in particolare ci ha fatto cambiare molto il programma del pomeriggio. È stata una scivolata causata dalle gomme fredde e per fortuna non mi sono fatto nulla. Partendo da quello abbiamo provato diversi tipi di pneumatici e diverse configurazioni. Il ritmo è buono, il feeling meno, ma sono sicuro che domani lavoreremo bene”.

Fonte: motogp.cpm

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9846 Articoli

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell’universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E’ per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*