Fratoianni: “Volete darvi una mossa o credete ancora alla filastrocca che il mercato si regola da solo?”



Pensate che follia. Per mesi le aziende hanno speculato sui prezzi, con la complicità di buona parte della politica, spennando lavoratori e pensionati, tanto che persino la Banca Centrale Europea denuncia questa brutta speculazione.
Ora che gli italiani sono in mutande e sono costretti a ridurre i consumi, le aziende piangono perché non possono vendere e la merce rimane sugli scaffali.

Governo immobile

Ma il governo resta immobile, voltandosi dall’altra parte.
Eppure la soluzione è evidente.
Aumentare salari e pensioni, tassare gli extraprofitti frutto di speculazione e le grandi ricchezze per aiutare famiglie e imprese.
Volete darvi una mossa o credete ancora alla filastrocca che il mercato si regola da solo?

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Fratoianni: "Volete darvi una mossa o credete ancora alla filastrocca che il mercato si regola da solo?"

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 28219 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.