L’inviato cinese a Mosca: “Cina e Russia non cedono alle pressioni di Paesi terzi”

mosca



Russia e Cina vogliono espandere i loro rapporti, che “resistono alle pressioni determinate da un contesto globale in mutamento e non sono soggetti alla influenze di Paesi terzi” e insieme sostengono il “multipolarismo e la democratizzazione delle relazioni internazionali”. E’ quanto emerge dall’incontro che si è tenuto oggi a Mosca fra il presidente russo Vladimir Putin e il consigliere di Stato Wang Yi. Lo riferisce l’agenzia russa Tass.

Russia

Wang si è recato in Russia nell’ambito di una sua missione in Europa che lo ha portato anche in Italia. Nel corso del colloquio, il presidente e il consigliere hanno annunciato che “l’obiettivo di un interscambio commerciale da 200 miliardi di dollari sarà raggiunto prima del previsto“. Secondo il capo dello Stato, “le relazioni russo-cinese si sviluppano progressivamente, raggiungendo nuove frontiere”.

Fiducia reciproca

Wang, riporta sempre Tass, ha ribadito che i rapporti fra i due Paesi “hanno resistito” ai cambiamenti e alle ingerenze internazionali e ha affermato che la Cina “è pronta ad approfondire la fiducia politica reciproca e la cooperazione strategica” con Mosca. I due Paesi sostengono relazioni internazionali “democratiche e multipolari”. La comunità internazionale occidentale ha più volte chiesto al governo cinese di intervenire a favore della pace in Ucraina, dove da un anno prosegue un conflitto scatenato da un’offensiva militare russa.

Fonte: agenzia dire

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

L’inviato cinese a Mosca: “Cina e Russia non cedono alle pressioni di Paesi terzi”

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 26098 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.