Ucraina, Zelensky: “Questa guerra è contro l’Europa”

zelensky



“Questa guerra non è stata iniziata da noi”, si tratta di “un’ invasione cinica e crudele della Russia”. Così il presidente ucraino Volodymyr Zelensky intervenendo con un video alla manifestazione a favore della pace e in solidarietà dell’Ucraina in corso a Firenze.

“Questa non è una guerra contro l’Ucraina ma contro l’Europa, contro i valori che ci uniscono. Sono certo che cercherete di fermare la guerra come stanno facendo gli ucraini”, ha proseguito Zelensky.

“La Russia sta distruggendo intere città. Mariupol è completamente assediata e bombardata 24 ore su 24. Lanciano i razzi e distruggono ospedali pediatrici. Questo è odio“. “Sono 79” i bambini uccisi dall’inizio dell’aggressione russa, ricorda Zelensky. “Non dimenticare questo numero: 79”, ribadisce il premier ucraino.

No Fly Zone

“Dite ai vostri politici di chiudere il cielo sopra l’Ucraina e di proteggerci dagli attacchi dei russi”, ha poi chiesto il presidente ucraino. “Servono sanzioni contro la Russia affinché ogni soldato russo capisca il prezzo di ogni sparo contro i civili e affinché il mondo degli affari capisca che lo Stato russo distrugge la vita. Bisogna fare di tutto affinché escano dalla Russia”.

Fonte: agenzia dire

var url248973 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1149&evid=248973”;
var snippet248973 = httpGetSync(url248973);
document.write(snippet248973);

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 23923 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.