Crollo demografico, De Palo: “Situazione angosciante, è un terremoto che compromette le fondamenta



Gigi De Palo, presidente del Forum delle associazioni familiari, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus.

Sul crollo demografico in Italia

“E’ angosciante quello che sta capitando –ha affermato De Palo-. E’ come se ci fosse un terremoto, non vediamo le mura che stanno crepando, ma le fondamenta sono compromesse e crollerà tutto. Fra dieci anni non avremo più le pensioni, il pagamento delle spese sanitarie, senza contare il crollo del Pil. Non si deve giocare, invece sembra che qui si stia giocando. Al di là del commento estemporaneo del politico di turno e dell’articolo di giornale con i grafici, nessuno sta facendo niente di concreto. Bisogna investire sulle famiglie, oltre all’assegno unico serve una riforma fiscale  e un piano per la natalità vero e proprio. Noi coi soldi del Pnrr costruiamo asili nido, ma se non fai in modo che aumentino le nascite gli asili nido saranno vuoti. Tra poco avremo molti molti più anziani rispetto ai giovani e questa situazione diventerà insostenibile”.

Fonte: Radio Cusano Campus


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 15189 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.