Siciliano: “Avete distrutto un sogno”

acerbo



Così Eduardo Siciliano sulla sua pagina Facebook:

Ieri il Presidente del Consiglio incaricato Mario Draghi ha presentato la nuova squadra di governo. Tra i soliti nomi, troviamo Roberto Cingolani, Mara Carfagna, Giancarlo Giorgetti e Daniele Franco. Il primo partecipava alla Leopolda in tempi non sospetti, e qualcuno adesso vorrebbe farlo passare per una persona vicina al MoVimento, nella speranza di farci digerire il boccone amaro, nel non vedere più Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, mentre gli altri tre nomi faranno parte di ministeri dove passeranno principalmente i soldi del recovery e noi siamo rimasti con un pugno di mosche in mano, questo succede quando vuoi sporcarti le mani a tutti i costi.
Al Ministero dei Trasporti ci sarà invece Enrico Giovannini, membro tra l’altro di Diplomatia, una associazione che funge da lobby.
Sapete chi è il Vice Presidente di Diplomatia? Fabio Cerchiai Presidente di Atlantia S.p.A.
Due settimane fa fu intercettato dalla guardia di finanza mentre ammetteva che i Benetton volevano solo gli utili.
Secondo voi, queste persone legate tra di loro da un filo sottile, andranno avanti per la revoca o la nazionalizzazione?

Assolutamente NO!

Io credo che questa nuova squadra di governo sia indegna, mai e poi mai avrei immaginato di ritrovarmi la Gelmini Ministro insieme a Brunetta, il loro partito fondato da Berlusconi e Dell’Utri, rappresenta il male assoluto del nostro Paese e finchè potranno porre veti o ricattare altre forze politiche della maggioranza, quelle leggi che creerebbero giustizia sociale, lavoro e legalità non vedranno mai luce. Tutto questo è intollerabile.
E ci siamo dimenticati di quando Brunetta da Ministro offese i precari definendoli la parte peggiore d’Italia? Oppure di quando in una intervista sul federalismo, disse che l’Italia senza Napoli e Caserta, sarebbe stata prima in Europa? Mi dispiace, ma io dico No a tutto questo schifo.
Il nuovo Sottosegretario alla Presidenza sarà Roberto Garofoli, forse questo nome non vi ricorda nulla, ma parliamo di colui che da capo di gabinetto del Ministero dell’Economia fu accusato nella vicenda della “manina”.
Si, quella vicenda in cui al Mef, spuntarono in una bozza finanziamenti verso associazioni fino a 100 milioni in tre anni.
Bisogna avere buona memoria per mantenere le promesse.

Quello che sta accadendo, era già stato previsto

Questo doveva essere il governo dei “migliori”, figuriamoci se fosse stato quello dei peggiori!
Veramente ne valeva la pena?
Un mix di governo Berlusconi, Conte-2 e tecnici al Recovery, del MoVimento non c’è traccia. Avete distrutto un sogno.
Giuseppe Conte andava difeso con le unghie e non sacrificarlo sull’altare dell’improvvisazione.
Ci vuole coraggio nel votare la fiducia a questo governo.
Non lamentatevi in futuro, perché tutto questo si poteva evitare prima.
Commettere errori è umano, ma perseverare è diabolico. Ci sono nomi e cognomi di chi ci ha portato qui, e la storia non dimentica mai. Auguri.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Siciliano: "Avete distrutto un sogno"

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 27832 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.