Emergenza coronovirus, Galli (Sacco): “Che il cielo ce la mandi buona” 

emergenza coronavirus



“Che il cielo ce la mandi buona”. Questo e’ il commento del direttore responsabile del dipartimento di malattie infettive dell’Ospedale Sacco di Milano, Massimo Galli, sentito dalla ‘Dire’ sulla zona gialla lombarda, ufficializzata nel pomeriggio dal governatore, Attilio Fontana.

E’ possibile passare da zona rossa a gialla nel giro di due settimane?

“Se i numeri su cui calcoli la zona rossa o la zona gialla sono sbagliati, questo tira e molla non mi stupisce”, afferma l’infettivologo, che pero’ avverte: “Non sta andando particolarmente male pero’ ancora non cosi’ decisamente bene, c’e’ sempre da fare un distinguo tra il perseguimento dell’obiettivo e l’applicazione piuttosto scolastica dei conti. Siamo oltretutto in momento in cui anche la vaccinazione batte la fiacca, perche’ ogni giorno se ne sente una…”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 14066 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.