Frosinone, raccolta rifiuti ingombranti e olio vegetale



Proseguono le attività dell’amministrazione Ottaviani volte alla valorizzazione ambientale: lo scopo, infatti, è la salvaguardia e alla tutela dell’ecosistema, ottimizzando e implementando l’attuale servizio di raccolta rifiuti, ossia il sistema porta a porta, attualmente esteso sull’intera superficie del capoluogo.

A Frosinone, secondo le indicazioni del sindaco, Nicola Ottaviani, sono stati collocati i contenitori per la raccolta dell’olio vegetale esausto. L’olio va lasciato raffreddare, versato in una qualsiasi bottiglia di plastica o nella tanica fornita dal gestore e svuotato nel contenitore in uno dei punti di raccolta; la bottiglia va smaltita all’interno dell’apposito spazio, una volta versato l’olio. Le postazioni di raccolta dell’olio vegetale sono presenti in Via Tiburtina, Via Colle Cottorino, Piazzale Vienna (Ecoisola), Corso Lazio (Ecoisola), Via Verdi, Piazzale Europa, Via Sacra Famiglia, Via Piave, Largo Turriziani e Via America Latina.

Campagna di sensibilizzazione

La campagna di sensibilizzazione per il ritiro dei rifiuti ingombranti, realizzata dal Comune in collaborazione con la De Vizia – allo scopo di permettere alla cittadinanza di disfarsi, gratuitamente, in tutta sicurezza e nel rispetto dell’ambiente, di materiali e oggetti di scarto – farà tappa, invece, sabato 30 gennaio, dalle 8 alle 13, in Piazza Salvo D’Acquisto.  I cittadini sono invitati a conferire rifiuti appartenenti alla categoria Raee (per un massimo di cinque pezzi a utente: televisori, apparecchi radio, registratori, lavatrici, condizionatori, lavastoviglie, frigoriferi, aspirapolvere, personal computer, mouse e tastiere, stampanti e monitor, apparecchiature di illuminazione, comprese le lampade e i neon), ingombranti (per un massimo di cinque pezzi a utente: mobili, poltrone, materassi, brande, serramenti, infissi, biciclette, sedie, specchi, sanitari; sono esclusi calcinacci), oli esausti vegetali, provenienti dall’attività di cucina, e minerali provenienti dal “fai da te”. L’Amministrazione comunale, mediante l’assessorato all’ambiente coordinato dall’assessore Massimiliano Tagliaferri, offre un servizio di ritiro gratuito a domicilio, mediante prenotazione telefonica al numero verde 800-046.306. Il servizio si svolge con frequenza giornaliera.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 20523 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.