Scanzi: “Il nulla del nulla. Come sempre”

scanzi



Così Andrea Scanzi sulla sua pagina Facebook:

Renzi attacca Conte, ma ovviamente nei suoi affondi non c’è nulla (nulla) di contenutisticamente rilevante.
Nel documento consegnato dalla delegazione di Italia viva a Gualtieri e Amendola, ci sono tutti gli slogan renziani, ma non c’è quasi nulla del mitologico piano “Ciao”.
Il documento ripropone la zuppa bolsa del renzismo lesso. L’attacco alla “stanca retorica del modello italiano”, i chiodi fissi della riforma della prescrizione, del titolo V e del bicameralismo perfetto, le critiche al reddito di cittadinanza(che con il recovery plan non c’entra nulla) e il Ponte sullo Stretto definito “irrinunciabile“.

Che palle!

Per Renzi, il piano di Conte è un “collage raffazzonato” di proposte di diversi ministeri “senza ambizione e senz’anima“. Ma nelle 33 pagine, il piano Ciao ne occupa mezza: 13 righe in tutto su cultura, infrastrutture, ambiente e opportunità.
Il nulla del nulla. Come sempre.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21923 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.