A Frosinone, aperture prolungate per parrucchieri e barbieri

frosinone



Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, ha adottato una ordinanza per il prolungamento dell’orario di apertura delle attività commerciali, che svolgono servizi alla persona, quali parrucchieri, barbieri, centri estetici, istituti di bellezza, manicure e pedicure, attività di tatuaggio e piercing.

Almeno un metro e trenta di distanza

Per favorire la pronta ripresa del settore e per garantire il corretto distanziamento tra le persone, all’interno dei locali dedicati all’esercizio di tali attività, ove le postazioni dovranno riportare la distanza di almeno un metro e trenta tra le singole zone di lavoro, il sindaco di Frosinone ha permesso agli esercenti la facoltà di aprire le attività al pubblico, a partire dalle ore 7 del mattino, fino alla chiusura che potrà avvenire, comunque, non oltre le ore 21.30, ampliando le giornate di apertura anche a quelle della domenica e del lunedì. Naturalmente, le nuove disposizioni comunali dovranno intendersi quali integrazione e completamento di quelle emanate per l’emergenza Covid-19 da parte del Governo e della stessa Regione Lazio, a partire dall’ultima ordinanza, la n. 7734 di sabato scorso, ove sono contenute le norme comportamentali e di igiene pubblica, oltre che sanitaria, da tenere da parte dell’utenza e dei singoli esercenti.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22630 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.