Scanzi: “Il calvario, la gogna e il martirio politico che stanno travolgendo Salvini sono nettare per la democrazia”



Così Andrea Scanzi sulla sua pagina Facebook:

Il calvario, la gogna e il martirio politico che stanno travolgendo Matteo Salvini sono nettare per la democrazia. È bellissimo. Persino nella sua pagina, dopo il post delirante di ieri sera, lo stanno massacrando. Non oso pensare quanto stia faticando il suo staff per cancellare la babele di commenti negativi. Daje! Molti utenti portano poi al cazzaro verde i miei saluti: li ringrazio, però fatelo con garbo. Da mesi (anni) vengo insultato, minacciato e oltraggiato in ogni modo dagli ultrà del “capitano” (de che?). E io sono più vendicativo di una mina: pestare i piedi a me, ancor più sui social, è una delle più grandi forme di masochismo contemporaneo. Voi però volate alti: criticatelo sempre con garbo e, se gli portate i miei saluti, scrivetegli così: “Ha detto Scanzi che sei il suo idolo dopo Waters, Zagor e Scaramacai”. Lui apprezzerà.

Caro Salvini, ti stai suicidando con una velocità tale da poter forse eguagliare la fine anticipata di Renzi. Credevo che nessuno potesse emulare un tale harakiri fantozziano, ma tu gli sei davvero a un passo. Non ne imbrocchi più mezza: continua così e facci sognare!

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21894 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.