Codacons: pronti per la consegna 350 respiratori



Con una pec inviata oggi al Commissario Straordinario Domenico Arcuri e ad Invitalia, nonché agli assessori regionali alla sanità di Lombardia e Piemonte, il Codacons ha segnalato 350 respiratori pronti per essere consegnati in Italia e che potrebbero rappresentare un valido aiuto alla sanità italiana in questo momento in cui numerosi ospedali del nord versano in situazione critica.

ASSOCIAZIONE LAVORA A FORUM TELEFONICO PER DARE SOSTEGNO LEGALE E PSICOLOGICO AI CITTADINI

La società cinese Superstar Medical Equipment si è infatti attivata per rendere da subito disponibili 350 respiratori che, in breve, potrebbero raggiungere i nosocomi che hanno più necessità di strumentazione medica specializzata.
Prosegue dunque la collaborazione tra il Codacons, cui si stanno rivolgendo importatori e società varie, e le istituzioni italiane, per apportare contributi concreti alla lotta al coronavirus.
Chi, come società private, banche, squadre di calcio ecc., voglia donare presidi sanitari agli ospedali italiani può contattare il Codacons che fornirà i contatti necessari di importatori e aziende estere (alla mail info@codacons.it ).
Intanto il Codacons attiverà domani due forum telefonici con la collaborazione di Tim per dare supporto legale e psicologico ai tanti utenti che, in questi giorni, stanno contattando l’associazione per ottenere informazioni e consigli. Un team di psicologi e avvocati risponderà a tutte le domande dei cittadini sia su come affrontare questo momento di crisi e di permanenza obbligata in casa, sia su come sfruttare le misure di sostegno per famiglie e imprese inserite nel decreto che sarà varato oggi dal Governo.

 

Codacons Comunicati Stampa

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.