Il Codacons contro il Ministro Bonafede sulla prescrizione



Duro attacco del Codacons al Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede.

PENSA ALLA PRESCRIZIONE MA IGNORA I MILIONI DI ITALIANI ESCLUSI DALL’ACCESSO ALLA GIUSTIZIA PER IL BALZELLO DEL CONTRIBUTO UNIFICATO

Oramai Bonafede è ossessionato dal tema della prescrizione e si concentra solo su quello, ignorando i milioni di italiani che ancora oggi sono esclusi dalla giustizia e non possono far valere i propri diritti – spiega il Codacons – Numerose associazioni Onlus si sono appellate al Guardasigilli affinché si attivi per eliminare l’odioso balzello del contributo unificato a loro carico, ma il Ministro ha finora ignorato le loro richieste d’aiuto, limitandosi a lavorare sulla prescrizione, tema si importante, ma inutile se non si permette agli italiani di ricorrere ai tribunali a causa degli elevati costi della giustizia.

CODACONS CHIEDE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO LE DIMISSIONI DEL GUARDASIGILLI

Farebbe bene il Premier Conte a rimuovere Bonafede dal suo incarico, scegliendo alla guida del Ministero della giustizia un soggetto più attento alle esigenze dei più deboli – conclude il Codacons.

 

Codacons Comunicati Stampa

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.