Morra: “Tutti possiamo renderci conto che qualcosa non è andato”



Così in una nota rilasciata dal suo profilo Facebook il senatore del Movimento 5 Stelle Nicola Morra:

In questi giorni di crisi istituzionale, provocata dall’irresponsabilità meschina di alcuni, tutti quanti possiamo renderci conto che qualcosa non è andato.

Il 4 marzo 2018, causa una legge elettorale pensata contro il MoVimento 5 Stelle, non abbiamo ottenuto i voti ed i seggi necessari per formare un governo che lavorasse per una legislatura intera al profondo cambiamento di cui l’Italia aveva ed ha tuttora bisogno.

Inutile negare che qualcosa non ci ha soddisfatto e che qualcosa poteva essere fatto meglio.

Proprio in questo momento di conclusione di un percorso è necessario avere coraggio e non abbandonarsi alle timide manovre od alle mezze misure.
È il momento di capire che da qui possiamo solo andare avanti e rilanciare quel grande progetto culturale e politico che è sempre stato il MoVimento.
Ripartire da noi, dai nostri valori fondamentali, è quantomeno doveroso.

L’architrave che ci sostiene da sempre e su cui fondare tutto il prossimo futuro dell’Italia e del MoVimento non possono che essere l’ambiente, il rispetto e la tutela che gli dobbiamo.

Perché “ambiente” oggi significa molto, forse tutto. Tutto quello per cui valga la pena lottare, soprattutto in un momento in cui le micro plastiche diventano, purtroppo, un problema avvertito anche per noi italiani, oltre che presenti nell’aria che respiriamo.
Ambiente può significare istruzione e ricerca, posti di lavoro, nuovi investimenti ed attività produttive improntate a tecnologie innovative, legalità e antimafia, cultura e turismo.
Ambiente significa attenzione agli ultimi, perché non siamo l’unica specie di questo pianeta e perché se pretendiamo rispetto per noi stessi, lo dobbiamo concedere alla natura ed al pianeta in cui viviamo.

Ma ambiente è soprattutto democrazia, perché la democrazia di un Paese si esprime con l’attenzione al benessere ed alla salute delle future generazioni, oltre che di quelle presenti.

Perché la sfida che abbiamo con l’ambiente è la stessa che abbiamo con il futuro.

E perderla in quel caso non significherà semplicemente riandare ad elezioni.

 
Il Tabloid Network
Gruppo Pubblico · 158 membri
Iscriviti al gruppo
In questo gruppo potrai leggere gli articoli dei vari web magazine del network Il Tabloid.
 
Загрузка...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 15007 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.