Fiumicino, riaccendiamoilFaro: iniziativa Urban Clean Up Day



Non solo scritte da ricoprire: dopo l’assemblea pubblica di lunedì 8 luglio, che si è svolta alla
presenza del Sindaco Montino, di alcuni cittadini e di tante realtà locali che hanno aderito
all’iniziativa, si è deciso che durante l’evento alcuni volontari provvederanno anche al
raccoglimento di cicche e plastiche abbandonate.

La grande mobilitazione scatta alle 17.00 davanti alla Sede Comunale di via Carlo Alberto della
Chiesa, 78 a Fiumicino, dove i volontari verranno divisi per squadre ognuna delle quali lavorerà
su una delle cinque zone previste.

Due gruppi provvederanno al ricoprimento delle scritte su via delle Meduse e all’inizio della
nuova pista ciclabile in via Lungomare della Salute (fronte ex Piazzale Mediterraneo).

Altre due squadre verranno posizionate in via del Serbatoio e su via delle Ombrine, mentre un
quinto gruppo partirà da via Torre Clementina per raccogliere cicche e plastiche abbandonate
sul marciapiede.

Guanti, buste biodegradabili, pennelli, smacchiatore, secchi di vernice, saranno l’identikit del
volontario a cui verrà data anche una fascetta colorata da indossare durante la pulizia.

“L’iniziativa, nasce dall’esigenza di voler dare una risposta forte e concreta e con una forte
valenza culturale a tutti quegli atti di inciviltà a cui spesso assistiamo nella nostra città” –
spiegano i membri del comitato RiaccendiamoIlFaro. “Mobilitarsi e capire che tutti noi
possiamo fare qualcosa per vivere meglio nel posto dove siamo, è un primo passo per costruire
una società più civile ed accogliente”.

Concludono i ragazzi del Comitato, “ringraziamo il Comune di Fiumicino, le associazioni, i
comitati locali e tutti quei cittadini che hanno deciso di supportarci aderendo all’iniziativa di
martedì 16 luglio. Vi aspettiamo numerosi!”

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.