Ostia, Scuola e disabilità: 8 ragazzi di ANFFAS si diplomano a pieni voti



Michela, Simone, Lorenzo, Chiara, Sofialisa, Alice, Elisa, Marco: sono loro i ‘super studenti’ di Anffas Ostia freschi di diploma.

“Siamo felicissimi, anche quest’anno otto dei nostri ragazzi si sono diplomati con grande profitto – spiega il direttore generale di Anffas Ostia Stefano Galloni, manager ed esperto di settore -. È splendido visto che come associazione siamo in prima linea fin dal 1975 per dare ai ragazzi l’opportunità di frequentare le scuole pubbliche come tutti”.

“L’ottenimento del diploma di maturità è frutto di un lavoro integrato avviato negli anni, in questo caso con le varie scuole partner. E dimostra, semmai ce ne fosse bisogno, l’importanza della diagnosi precoce e delle riabilitazioni sui bambini fin dai primissimi anni che possono portare a risultati importanti e in molti casi anche all’entrata nel mondo del lavoro. Molti di questi ragazzi infatti da settembre, grazie alla nostra agenzia lavoro, inizieranno dei percorsi lavorativi ad hoc”.

“Per noi è motivo di grandissima soddisfazione – spiega ancora Galloni -. Significa che la strada intrapresa oltre dieci anni fa sta dando i suoi frutti. Aver puntato ogni risorsa sull’autismo, ad esempio, mentre fuori si preferiva guardare all’assistenzialismo perché più remunerativo, ha aperto scenari impensabili sul lavoro e questo è stato possibile grazie a una Asl lungimirante e una Regione che se continuerà a sostenerci ci aiuterà a rendere indipendenti tanti ragazzi con disabilità”.

“Proprio perché crediamo fermamente nella formazione, nelle studio e nell’indipendenza
dei ragazzi con una disabilità meno grave a settembre Anffas finanzierà due borse di studio
per le scuole superiori. E di certo la nostra scelta cadrà su chi ha fatto reale integrazione e
ha compreso a pieno cosa sia il diritto di scelta e massima autodeterminazione di ogni
persona”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.