Di Maio: “Andare avanti con il contratto di governo”



Così Luigi Di Maio analizza la batosta elettorale del M5S:

Per noi le elezioni europee sono andate male, prendiamo una grande lezione e non molliamo. Ho sentito Conte e gli ho chiesto di convocare il prima possibile un vertice di maggioranza perché abbiamo tante cose da fare. Stamattina ho sentito Grillo, Casaleggio, Fico, Di Battista e nessuno ha chiesto le mie dimissioni. Nessuno ne ha fatta una questione di teste da far saltare ma di un nuovo sprint per il movimento. Io volevo riunire i parlamentari stasera ma molti non riuscivano a rientrare dai territori per cui l’abbiamo spostata a mercoledì.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22283 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.