Ardeatino, nonostante gli arresti domiciliari continua a spacciare: fermato pusher

Carabinieri Ardeatino



I Carabinieri della Stazione di Roma San Sebastiano hanno arrestato un 40enne romano, nullafacente, con precedenti, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per pregressi reati, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ardeatino, i carabinieri hanno notato l’uomo in balcone

I Carabinieri transitando in via del Caravaggio, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno notato l’uomo mentre stava affacciato al balcone di casa in compagnia di altre due persone. Per questo motivi i militari hanno deciso di avvicinarsi per effettuare un controllo ed hanno assistito allo scambio. Dopo averli bloccati sono stati identificati e perquisiti. Il 40enne è stato arrestato mentre i due acquirenti sono stati segnalati come assuntori. Sequestrati 0,5 grammi di cocaina, oggetto dello scambio, 0,5 grammi di marijuana, un coltello intriso di sostanza stupefacente e materiale utile al confezionamento della droga nonché alcune decine di euro ritenute provento dello spaccio.

Dopo l’arresto il 40enne è stato riaccompagnato presso la sua abitazione, agli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 12609 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.