Fratoianni: “Serve una lista di sinistra, ecologista, femminista”



Buona domenica a tutte e tutti, ho un messaggio per voi sulle prossime elezioni europee. Abbiamo concluso due giorni di lavoro. Stiamo provando a costruire una proposta antiliberista, ecologista, che vuole una Europa radicalmente diversa da quella dei mercati. Ascoltate il mio video. Mettiamocela tutta.

Gepostet von Nicola Fratoianni am Sonntag, 10. März 2019
«Come deve presentarsi la sinistra alle prossime elezioni europee? Serve una lista di sinistra, serve una lista ecologista perchè oggi non si può essere di sinistra senza essere ecologisti e che lotti contro i cambiamenti climatici e per la transizione ecologica di quell’economia che tanti danni sta facendo al Pianeta. Con una lista segnata dal protagonismo delle donne, il movimento femminista in Italia e in Europa è forse la cosa più straordinaria che occupa la scena pubblica» Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni di Liberi e Uguali parlando con cronisti a margine dei lavori della sessione dell’Assemblea nazionale del partito dedicata alle prossime elezioni europee. All’assemblea gli interventi di alcuni ospiti tra cui: la deputata Rossella Muroni, Giampiero Obiso di Diem25, la giurista Anna Falcone, le europarlamentari Eleonora Forenza ed Elly Schlein, Massimo Torelli di Altra Europa con Tsipras, l’armatore sociale di Mediterranea Saving Humans Alessandro Metzm la candidata della sinistra a sindaco di Firenze Antonella Bundu.

«Ci vuole una proposta che dica : noi non ci rassegniamo all’alternativa tra i liberisti che hanno governato l’europa nel nome dell’austerità e i nazionalisti della destra e dell’onda nera – conclude Fratoianni – che sommerge libertà e diritti dei cittadini europei».

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 13435 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.