Ostia, CasaPound: “Pronti a sorvegliare le stazioni dopo recenti aggressioni”

Ostia, CasaPound: "Pronti a sorvegliare le stazioni dopo recenti aggressioni"



“Dopo le recenti aggressioni e rapine ad alcune donne nei pressi delle principali stazioni di Ostia, dalla prossima settimana sorveglieremo le stazioni nelle ore più buie”. Lo annuncia Luca Marsella, consigliere di CasaPound nel X Municipio romano.

Tre gli episodi di violenza nelle stazioni di Ostia

“Nelle ultime settimane – ha proseguito Marsella – sono stati addirittura tre gli episodi e non possiamo restare a guardare. Da tempo denunciamo il degrado e l’abbandono delle aree adiacenti alle stazioni, zone ormai ostaggio di immigrati dove non c’è più alcuna sicurezza per residenti e pendolari. Come sempre alle parole – ha concluso Marsella – preferiamo i fatti e scendiamo in piazza per difendere fisicamente gli italiani”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.