Black Friday, parla un lavoratore: “In questi giorni c’è molta aggressività, c’è la paura che i clienti ti travolgano”

Black Friday sconti Amazon, Unieuro e Mediaworl: preparate i carrelli



Nello Cipriano, dipendente di una catena di grande distribuzione di elettronica, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta” condotta da Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

Sul Black Friday

“Non è proprio come in America, perché lì effettivamente ne volano –ha affermato Cipriano-. Qui è stato un po’ un crescendo, perché fino a qualche anno fa non era così sentito questo periodo. Dall’anno scorso inizia ad essere un po’ più sentito. Ricordo un cliente che dopo una lunghissima attesa per accaparrarsi un televisore, lo ha acquistato senza neanche guardarlo e una volta arrivato al magazzino esterno si è accorto che questo tv da 65 pollici non entrava nella sua Smart. E’ stato il reso più veloce della storia. Nei giorni delle offerte, di mattina si crea questa ressa davanti alla saracinesca.

Ricordo un giorno c’era una signora che è stata un po’ ostacolata, ha perso anche una scarpa nella corsa, ma ha continuato a correre ed è riuscita a prendere il suo prodotto in offerta e solo allora è tornata a recuperare la sua scarpa. C’è la paura che i clienti ti travolgano. Quando l’offerta è grande devi star lì a distribuire prodotti senza neanche avere il tempo di spiegare le caratteristiche del prodotto. C’è molta aggressività. Io tento sempre di astenermi durante le dispute, devi lasciar litigare i clienti e poi chi vince si prende il prodotto. Le liti peggiori si scatenano per i prodotti di telefonia, sono come il pane. Il rapporto degli italiani con la telefonia è maniacale. E’ un’attrazione fatale. Tutte le varie applicazioni che girano sugli smartphone legano molto le persone a questi oggetti. I primi che vengono ad acquistare un telefono sono gli stessi che poi rivedo all’edizione successiva di quel telefono. Adesso c’è anche il Cyber Monday che è come Santo Stefano”.

Fonte: Radio Cusano Campus

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.