Frosinone, lunedì consiglio straordinario



Il presidente del consiglio comunale di Frosinone, Adriano Piacentini, ha convocato per lunedì 24 settembre un’assise civica straordinaria. Quattro i punti all’ordine del giorno. Il primo riguarderà il bilancio consolidato; si parlerà, poi, della istituzione della commissione per Solidiamo, progetto nato per iniziativa del sindaco, Nicola Ottaviani. Dal 2012, infatti, il Comune di Frosinone ha destinato il 50% dei gettoni di presenza del Sindaco, degli assessori e dei consiglieri comunali alla collettività, mediante la creazione un fondo di solidarietà destinato ai giovani e alle famiglie residenti nel capoluogo: i tributi locali versati dai contribuenti di Frosinone sono ridistribuiti, così, alla cittadinanza, sotto forma di incentivi allo studio ai giovani residenti o di attività rivolte agli anziani.

Altro punto all’odg, la decisione del Governo di bloccare i bandi sulle periferie urbane, stoppando, di fatto, due miliardi di euro di investimenti a favore dei comuni capoluogo; solo a Frosinone, erano stati destinati 18 milioni di euro di investimenti pubblici, insieme ad altri 10 milioni di euro da parte delle Ferrovie dello Stato, della Curia e della Conferenza Episcopale. Infine, si discuterà della proposta regionale di soppressione dei consorzi industriali su base provinciale.

 
Il Tabloid Network
Gruppo Pubblico · 158 membri
Iscriviti al gruppo
In questo gruppo potrai leggere gli articoli dei vari web magazine del network Il Tabloid.
 
Загрузка...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 15494 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.