Roma, rintracciati dai vigili i due giovani che lanciarono la bici nel Tevere

Vigili Roma



Le indagini condotte dagli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale sulla vicenda della bicicletta, lanciata nel Tevere la notte tra il 28 ed il 29 giugno, si sono concluse con l’iscrizione nel registro degli indagati di un ragazzo e di una ragazza romani, rispettivamente di 21 e 24 anni.

Rintracciati dalla polizia municipale

I due, convocati presso gli uffici del Comando Generale, si sono presentati nella mattinata odierna presso la sede di via della Consolazione. I giovani hanno mostrato un atteggiamento collaborativo, manifestando la volontà di riparare al danno, ma per loro l’accusa resta di danneggiamento aggravato, per il quale ora dovranno rispondere davanti l’Autorità Giudiziaria

Il video

La sindaca Raggi aveva postato il video dell’accaduto sulla sua pagina Facebook denunciando il fatto:

Non ci sono parole davanti a queste immagini. Incivili. Spero i responsabili di questo gesto insensato e vergognoso siano individuati al più presto. Non solo per punirli ma soprattutto affinché imparino cosa sia il rispetto del bene comune.

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 15188 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.