Ostia, Bordoni: “Emergenza sicurezza in stabilimenti occupati”

Ostia Davie Bordoni



Ad Ostia pare non ci sia pace per le attività balneari dopo i ritardi e il caos su chioschi e stabilimenti balneari delle ultime settimane. Anche ieri diversi i sequestri di sdraio e lettini alla spiaggia libera davanti alla Ex Colonia Vittorio Emanuele.  Inoltre c’è preoccupazione per l’occupazione abusiva di alcuni stabilimenti balneari posti sotto sequesto. Da questa emergenza che arriva la nota del coordinatore e capogruppo di Forza Italia Davide Bordoni.

Ostia, la dichiarazione di Bordoni

Continua l’emergenza spiagge sul litorale di Roma. Tralasciando gli enormi ritardi sulla
gestione della stagione balneare, un tema che non deve essere trascurato è quello della
sicurezza. Lo stabilimento ‘La Casetta’, ormai chiuso, è stato occupato da persone senza fissa
dimora e immigrati, stessa situazione si riscontra sul lungomare Amerigo Vespucci al civico 10, l’ex spiaggia Oda.

Non è accettabile che interi stabilimenti, anche se chiusi al pubblico, non vengano controllati a prescindere, visto che si potrebbero venire a creare situazioni di pericolo. Chiediamo immediatamente che la Sindaca intervenga su questa situazione, inoltre Forza Italia depositerà un esposto alla Polizia di Stato e alla Capitaneria di Porto affinché procedano allo sgombero e alla messa in sicurezza di questi due luoghi.

Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 11902 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.