Fiumicino, erosione, De Vecchis: “Lavori annunciati mai partiti, denuncio enti competenti”

Fiumicino, erosione, De Vecchis: "Lavori annunciati mai partiti, denuncio enti competenti"



Il candidato sindaco del centrodestra per le elezioni Fiumicino 2018 William De Vecchis è intervenuto questa mattina in merito alla problematica dell’erosione della costa.

Elezioni Fiumicino 2018, la dichiarazione di William De Vecchis

Da Montino a Zingaretti sempre lo stesso film: annunci e zero risultati. Oggi finalmente arriva la prima vera giornata estiva ma il problema erosione non è stato risolto, anzi tutt’altro. Gli amici del Pd si sono affrettati a ‘montare’ un finto cantiere e strombazzarlo ai quattro venti. Peccato che i lavori non siano mai partiti. Le autorizzazione per il fantomatico ‘geotubo’ non sono mai arrivate e la stagione balneare rischia di andare a farsi benedire, con danni economici ingentissimi per il nostro territorio.

Qui bisogna cambiare marcia. Sono stufo degli scaricabarile. Di sentire ‘è colpa di questo o quell’altro ente’. Una volta eletto sindaco diffiderò tutte le autorità competenti e arriverò, se la situazione non dovesse risolversi, a denunciare legalmente per procurato danno ambientale ed economico chi non è intervenuto. Se gli altri candidati per non urtare gli amici di partito sono disposti a chinare la testa facciano pure. Io non farò sconti a nessuno.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 12916 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.