Spelacchio, Roma dice addio l’albero di Natale più amato d’Italia

spelacchio



Ebbene sì, da questa mattina gli operai del comune sono al lavoro per togliere gli
addobbi, niente più palle, niente più luci. Così si spegne Spelacchio. L’albero di
Natale più criticato ma anche il più amato dai romani e dai turisti che non hanno
mai perso occasione per scattarsi un selfie con lui, diventando un simbolo per la
città eterna.

Il destino dell’albero di Natale

Ma quale sarà il destino di Spelacchio? Purtroppo è ancora incerto, la decisione
potrebbe arrivare dal consiglio comunale già oggi o giovedì, quando è prevista
un’altra riunione, perché quest’albero  non è un qualsiasi albero di Natale, ma un
Pasquino moderno grazie a tutti i biglietti che sono stati appesi tra i suoi rami
spogli.

 

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...

Avatar
Informazioni su Samantha Lombardi 5826 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.