Consorzio Agro Pontino, finanziato il progetto per censire le foto storiche della bonifica

Fiume Ufente ultime paratie - 30.11.1939



Approvato e finanziato dalla Regione Lazio il progetto presentato dal Consorzio
Agro Pontino per il censimento e l’inventario dei reperti documentali, grafici e
fotografici conservati negli archivi dell’ente di corso Matteotti.

Al Consorzio vanno quindi 24.420 euro attinti dal fondo istituito per finanziare la legge
regionale che promuove gli interventi per la conoscenza, recupero e
valorizzazione delle Città di Fondazione. Infatti la storia della bonifica pontina è
ampiamente documentata nelle carte contabili e amministrative depositate
all’Archivio di Stato di Latina e nelle altre custodite dal Consorzio, dove sono
conservate anche centinaia di foto storiche che ripercorrono, in una sorta di
fedele e puntuale cronologia visiva, i diversi momenti dell’imponente attività di
bonifica delle campagne pontine.

Il censimento

Quindi una volta completati sia il censimento che l’inventario, il materiale sarà pubblicato
sul sito istituzionale del Consorzio (www.bonifica-agropontino.it) per consentire a
chiunque, appassionati e studiosi, di consultare i documenti per gli usi didattici e le
ricerche. Infine le centinaia di foto del Fondo Mazzia saranno quindi caricate sul portale
Agristoria (www.agristoria.it) e inoltre raccolte in un cofanetto che conterrà un dvd
con la riproduzione digitale delle istantanee e anche una guida per illustrarne le
particolarità storiche e tecniche.

Infine da segnalare i referenti del progetto sono Marilena Giovannelli
(direttore Archivio di Stato Latina), Patrizia Cacciani (responsabile ufficio studi
Archivio Storico Luce) e Barbara Mirarchi (responsabile comunicazione e attività
culturali del Consorzio Agro Pontino).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.