Ostia, Picca:”Di Pillo è il prodotto marchettificio 5 Stelle”

Tritovagliatore Ostia, De Priamo-Picca: "Di Pillo dica se lo vuole o meno"



“Se c’è qualcuno che si è girato dall’altra parte quando circolava il malaffare nel Municipio X, che ha portato poi agli arresti del consigliere del Pd, è stata proprio la grillina Di Pillo. Adesso che siamo in campagna elettorale – pur di racimolare qualche voto visto il grande calo di consensi su Ostia – viene a farci la morale, ma in Consiglio dov’era? Dormiva o faceva orecchie da mercante? Siamo garantisti e fiduciosi nel lavoro della magistratura, la Di Pillo e i 5 Stelle invece sono abituati a fare i garantisti a intermittenza: quando si tratta degli altri c’è la gogna mentre per loro basta un aggiustamento al codice etico grillino e passa la paura. La candidata pentastellata, inoltre, farebbe bene ad evitare a dare consigli sulla scelta dei collaboratori visto che in 16 mesi la giunta Raggi è stata dilaniata da inchieste, malaffare e arresti. Piuttosto, i residenti del Municipio X dovrebbero sapere che la trasparente Di Pillo è la stessa che un anno fa si è fatta mettere sotto contratto dal sindaco Raggi facendosi regalare la delega al litorale a 40 mila euro l’anno pagata dai cittadini. Una marchetta prelettorale bella e buona. Un marchettificio a 5 Stelle senza fondo, adesso aspettiamo che sia la Di Pillo a spiegare”
Lo dichiara in una nota la candidata presidente Fratelli d’Italia/Forza Italia, Monica Picca.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.