Tenta una rapina in una pasticceria a Torre Spaccata: fermato un 48enne

Ostia, 21 perquisizioni, 7 denunce e 4 arresti: nuovi controlli dei carabinieri



Tenta una rapina in una pasticceria, ha superato il banco e ha puntato un coltello alla gola al cassiere per farsi consegnare l’incasso. Ma qualcosa è andato storto perché la vittima ha reagito e lo ha messo in fuga contattando il 112.

Poco dopo, il malvivente, un 48enne romano con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina che lo hanno rintracciato poco distante.

E’ accaduto in una pasticceria di via di Torre Spaccata. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno acquisito la descrizione del rapinatore e lo hanno individuato in una via adiacente e lo hanno, sequestrando anche l’arma utilizzata.

L’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo. Dovrà rispondere del reato di tentata rapina aggravata.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 12797 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.