Alitalia, Sindacati AMS: “Bene intervento del Sindaco Montino e tutta la Giunta sul recupero eccellenze”



Dopo l’audizione di oggi alla Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, il Sindaco Montino e la Giunta comunale di Fiumicino hanno presentato un piano per la salvezza e il rilancio di Alitalia, passando per il recupero di attività vitali per la compagnia aerea, a partire dall’officina motori di Alitalia Maintenance Systems.

“Abbiamo apprezzato l’intervento di oggi del Sindaco Montino e dei deputati presenti a sostegno e a difesa  di Alitalia e dell’indotto” – affermano Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti ed Ugl Trasporto Aereo di AMS.

“Nella relazione del Sindaco – spiegano – è stata ben evidenziata la necessità di ricorrere a soluzioni integrate e condivise che devono passare assolutamente dal recupero di attività, come quella di Alitalia Maintenance Systems, complementari  a quella di Alitalia, che sono state scorporate con grande danno per l’azienda e i suoi clienti – proseguono i sindacalisti –  e che debbono tornare ad essere parte integrante di una compagnia aerea importante come Alitalia.

Proseguono i sindacati: “ringraziamo il Sindaco Montino e tutta la giunta per la compattezza  dimostrata, per il modo in cui stanno affrontando questa vertenza a fianco delle organizzazioni sindacali e per ricordare, in tutte le sedi istituzionali,  l’importanza di Alitalia Maintenance Systems come asset unico e strategico per il trasporto aereo e l’economia italiana”.

“Auspichiamo adesso – concludono le sigle – di trovare la stessa sensibilità da parte del Comune di Roma, finora l’unico grande assente, perché scenda in campo e faccia la propria parte considerato che la quasi totalità degli ex dipendenti di AMS sono cittadini residenti nel comune di Roma e nella città Metropolitana e che molti viaggiatori sono cittadini romani”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.