Fiumicino – Scuola della Madonella due giorni senza elettricità



Il consigliere comunale Giuseppe Picciano, denuncia i mancati interventi promessi sulla scuola della “Madonnella” all’Isola Sacra che da due giorni è senza elettricità. “I bambini dell’asilo da due giorni giocano al buio e il cancello principale rimane chiuso. Il che significa mancato rispetto delle più elementari norme di sicurezza.  Ieri mattina (25 settembre)  il guasto non era ancora stato risolto. Ma i problemi non finiscono qui, perché anche i sindacati qualche frizione con questa amministrazione cominciano ad avercela. Con una lettera protocollata il 18 settembre le sigle hanno denunciato lo stravolgimento del calendario scolastico e di ogni accordo siglato in sede di concertazione”.

Picciano ricorda che il 5 agosto,t ra sindacati e amministrazione, non si è raggiunto nessun accordo sull’apertura delle scuole nei giorni immediatamente precedenti le festività natalizie e pasquali. “Nonostante questo l’assessorato – conclude il consigliere – in barba alle rappresentanze sindacali, ha annunciato tramite stampa, che “asili nido e scuole comunali rimarranno aperti anche durante i lunghi ponti di Natale e Pasqua”.

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.