Ostia – Restyling delle scuole del X Municipio



Un milione e 700 mila euro sono stati messi a disposizione dal Dipartimento sviluppo infrastrutture e manutenzione urbana del Comune di Roma per il restyling delle scuole del X Municipio.

Con la chiusura delle attività scolastiche, infatti, si sono aperti i cantieri per la manutenzione e la messa in sicurezza di alcuni plessi del X Municipio di Roma Capitale.

Gli interventi, una piccola parte dei quali sono iniziati a luglio, si sono concretizzati nel mese di agosto, e proseguiranno nel mese di settembre: i lavori hanno visto coinvolti due degli istituti principali di Ostia e dell’entroterra.

Lavori in somma urgenza per la messa in sicurezza e la rimozione di potenziali situazioni di pericolo sono in fase di realizzazione nell’Istituto comprensivo Calderini Tuccimei, il plesso “Piero della Francesca”, tra via Telemaco Signorini e via Orazio Amato ad Acilia, per un importo complessivo di 437 mila euro.

L’amministrazione è intervenuta anche nel plesso di via Costantino Beschi, del medesimo Istituto comprensivo Calderini Tuccimei, dove sono in corso d’opera lavori di messa in sicurezza per un valore di 585 mila euro.

Ad Ostia, invece, il Dipartimento Simu ha stanziato fondi per la scuola elementare dell’Istituto comprensivo Via Mar Rosso. Sono stati erogati fondi per 419 mila euro che permetteranno una maggiore agibilità, l’eliminazione delle criticità e la sicurezza dei bambini e del personale didattico.

Anche nel plesso della scuola elementare e media in via Capo dell’Argentiera a Ostia, dello stesso Istituto comprensivo Via Mar Rosso, si stanno effettuando lavori per un importo di 528 mila euro.

“Ringrazio il Dipartimento Simu per l’attenzione che continua a dimostrare nei confronti del nostro territorio – ha detto il presidente del X Municipio di Roma Capitale Andrea TassoneIn accordo e in sinergia con i tecnici del Dipartimento e con l’assessore Paolo Masini stiamo mettendo a punto un cronoprogramma tra tutte le scuole del Municipio, che necessitano di interventi di messa in sicurezza”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.