Fiumicino – Movida selvaggia: nel week end passato 250 sanzioni



Controlli di polizia amministrativa e giudiziaria sono stati effettuati nel week end dalla Polizia Locale di Fiumicino che ha operato insieme a personale della Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza. A Fregene, dove erano in servizio 4 pattuglie dei vigili urbani, è stato chiuso temporaneamente alla circolazione stradale un tratto nella parte finale del Lungomare di Ponente, per consentire il deflusso del traffico su viabilità alternative. Durante il fine settimana la Polizia Locale ha inoltre elevato 250 verbali di contravvenzioni per soste vietate, soprattutto nelle località di Focene e Fregene, dovute al parcheggio incontrollato da parte dei bagnanti e dei frequentatori dei locali.

Durante questi controlli sono state accertate violazioni alla vigente normativa in materia di pubblici esercizi e spettacoli, igiene pubblica e all’Ordinanza del Sindaco n. 63 del 5 giugno 2014. In particolare, in riferimento all’applicazione di quest’ultima, è stato riscontrato dalla Polizia Locale il mancato rispetto da parte di un noto stabilimento e locale di Fregene dovuto all’organizzazione di un dj set non autorizzato dalle 19:30 alle 24 di sabato. Un evento che ha fatto registrare l’afflusso di migliaia di persone con circa 2000 clienti all’interno dello stesso locale.
Ringrazio la Polizia locale per il grande lavoro svolto e ringrazio anche le altre forze dell’ordine intervenute per ripristinare la legalità – afferma il sindaco di Fiumicino Esterino Montino. – L’ordinanza che ho emesso è molto chiara: per tutto il mese di giugno le feste in spiaggia a Fregene si possono organizzare, tranne il sabato e la domenica, dal lunedì al venerdì tra le 21.00 e le 24.00. In queste tre ore sono permessi eventi con un’affluenza anche superiore alle 500 persone. In tutti gli altri casi i concerti e gli spettacoli sul lungomare di Fregene devono rispettare questo limite”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.