Alla scoperta del nuovo “Museo del Castello di Santa Severa”, sabato 10 giugno

Sabato 10 Giugno 2017

Castello di Santa Severa – Piazza della Rocca

Programma della manifestazione:

Ore 17.30: arrivo dei partecipanti nella Piazza della Rocca

Ore 17.45: inizio visita guidata (Chiesa paleocristiana, Casa del Nostromo, Museo del Castello, Torre Saracena)

Ore 18.45: saluti istituzionali e consegna attestati di riconoscimento ai volontari del Gruppo Archeologico del Territorio Cerite

Ore 19.30: inizio spettacolo di balli medievali in costume nella Piazza delle Due Chiese con la Compagnia medievale “I Virelai”

Sabato 10 giugno prossimo, alle ore 17.30 saranno premiati con un attestato di riconoscimento tutti i soci del Gruppo Archeologico del Territorio Cerite (GATC) che sono stati impegnati negli anni nella difesa e valorizzazione del Castello di Santa Severa e da ultimo hanno fortemente contribuito alla nascita del nuovo Museo all’interno della Rocca castellana. La cerimonia sarà preceduta da una visita guidata a cura del Direttore del Museo Civico di Santa Marinella Dott. Flavio Enei che illustrerà gli ultimi scavi, la scoperta della chiesa paleocristiana e soprattutto il nuovo museo appena allestito nei locali del castello. Il percorso museale racconta le vicende storiche del complesso monumentale dall’epoca tardo antica in cui si sarebbe verificato il martirio di Santa Severa fino all’epoca moderna, attraverso tutta l’epoca medievale e il Rinascimento. Un museo che tramite pannelli didattici, reperti originali e video illustra  lo sviluppo storico dell’insediamento nel corso dei secoli. Dopo la consegna degli attestati da parte del Sindaco Roberto Bacheca, del direttore Enei e del presidente del GATC Paolo Marini sarà la volta dell’Associazione medievale dei “Virelai” che si esibirà in balli in costume medievale del XIII secolo per l’interesse e  il piacere del pubblico. Alla cerimonia porteranno il loro saluto il delegato Dott. Emanuele Minghella, Enrico Serpieri per la Regione Lazio, il Dott. Danilo Grossi di Lazio Crea, Letizia Casuccio per Coopculture.

 Il Castello, grazie all’impegno ventennale del Museo Civico e del Gruppo Archeologico è ora finalmente tornato a vivere in forza della nuova collaborazione stabilitasi tra il Comune di Santa Marinella, la Regione Lazio e il Ministero per i Beni Culturali. L’accordo tra la Soc. Lazio Crea e il concessionario del Comune CoopCulture sta rilanciando la visibilità e la fruibilità del castello e del suo borgo per i cittadini e i turisti.

Finalmente, dopo anni di lotte del Comitato Cittadino e di chiusure questo enorme  patrimonio storico-archeologico e monumentale costituito dal castello, sorto sui resti dell’antica città etrusca e romana di Pyrgi, sta per divenire un importante veicolo di sviluppo civile e culturale, nonché un’occasione di crescita anche economica e occupazionale per il territorio. Si sta preparando un’estate calda, piena di attività e di eventi di grande livello.

loading...
Informazioni su Ruggero Terlizzi 3135 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it