Biennale ArteInsieme 2017: dal 21 maggio al 27 luglio visite tattili-sensoriali nei musei civici

Con un fitto programma di visite guidate e percorsi tattili – sensoriali all’insegna dell’accessibilità e condotti da operatori specializzati, Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura, aderisce alla VII edizione della Biennale ArteInsieme. A partecipare alla manifestazione, promossa dal Museo Tattile Statale Omero – Tactus Centro per le Arti Contemporanee, la Multisensorialità e l’Interculturalità, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca saranno i numerosi spazi del Sistema Musei Civici.

Nel dettaglio, saranno coinvolti: Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Museo dei Fori Imperiali – Mercati di Traiano, Museo dell’ Ara Pacis, Museo di Roma a Palazzo Braschi, Museo Napoleonico, Galleria d’Arte Moderna, MACRO, Museo Pietro Canonica e Deposito delle Sculture di Villa Borghese, Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese, Musei di Villa Torlonia (Casino Nobile e Casina delle Civette), Museo Civico di Zoologia.

Le visite guidate tattili-sensoriali si svolgeranno dal 21 maggio al 27 luglio e saranno gratuite con prenotazione obbligatoria al numero 060608 (tutti i giorni ore 9.00 – 19.00).

Questi musei già ospitano il progetto “Musei da toccare” ideato con l’intento di realizzare musei ‘senza frontiere’, a misura di tutti, e offrire all’intero pubblico la possibilità di accedere alle strutture museali e aree archeologiche, abbattendo le barriere architettoniche e sensoriali e valorizzando le buone pratiche rivolte all’inclusione. Tra le tante iniziative, di recente attivazione, Art For the Blind, progetto sperimentale unico nel suo genere nato e pensato per il Museo dell’Ara Pacis ‘da e per i non vedenti’.

Dopo il successo ottenuto dall’avvio di “Musei da toccare” è previsto un arricchimento dei servizi offerti e la progressiva estensione dell’iniziativa anche agli altri musei civici.

BIENNALE ARTEINSIEME

Fin dal 2003 (Anno Europeo del Disabile), il Museo Tattile Statale Omero promuove la manifestazione allo scopo di favorire l’integrazione scolastica e sociale delle persone con disabilità e di quelle svantaggiate per provenienza da culture altre e per condizione sociale, attraverso la valorizzazione della cultura e dell’espressione artistica come risorse per l’educazione e la crescita personale di tutti.

La manifestazione rappresenta un’occasione per accrescere gli scambi tra le istituzioni, contribuendo alla diffusione e alla promozione delle attività volte ad agevolare l’accessibilità al patrimonio culturale e museale.

Info

Visite guidate tattili-sensoriali gratuite con prenotazione obbligatoria

al numero 060608 (tutti i giorni ore 9.00 – 19.00)

www.museiincomuneroma.it

www.museoomero.it/main?p=arteinsieme-2016

CALENDARIO

MAGGIO

Domenica 21 maggio

Una giornata a Villa Borghese

ore 11.00-13.00: MUSEO PIETRO CANONICA

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

L’esplorazione tattile di alcune opere permette di conoscere l’arte dello scultore Pietro Canonica, il cui lavoro, che si caratterizza per una straordinaria perizia tecnica e capacità di rendere attraverso il marmo la psicologia dei personaggi ritratti, si inserisce nella produzione artistica internazionale tra Ottocento e Novecento.

www.museocanonica.it

Referenti: Biancamaria Santese; Carla Scicchitano

biancamaria.santese@comune.roma.it; carla.scicchitano@comune.roma.it

ORE 13.00-15.30: in questa giornata è possibile acquistare un lunch box alla Caffetteria Casina del Lago (Viale dell’Aranciera n. 2), prenotando al numero 06 85352623 o inviando una mail all’indirizzo: casinadellago@gruppogiannelli.it

ORE 15.30-17.30: MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE

Visita guidata tattile-sensoriale con un curatore storico dell’arte del Museo e operatori specializzati

L’obiettivo dell’esperienza tattile-sensoriale è familiarizzare con la storia dell’Aranciera di Villa Borghese, scoprire la collezione permanente del museo e soprattutto la figura di Giorgio de Chirico, di cui si possono esplorare alcune sculture e conoscere opere pittoriche attraverso apposite tavole tattili.

www.museocarlobilotti.it

Referente: Laura Panarese laura.panarese@comune.roma.it

Domenica 21, venerdì 26 e martedì 30 maggio

Villa Torlonia: Casina delle Civette – Dipendenza

ORE 10.00-12.00 il 21 e il 26 maggio

ORE 15.00-17.00 il 30 maggio

VISITA GUIDATA ALLA CASINA DELLE CIVETTE: “La vetrata artistica: Luce e colore” con Vanessa Ascenzi e Giovanna Chieppa, curatrici della mostra e docenti

In mostra sono esposti i lavori realizzati dagli allievi del corso di Vetrate Artistiche della Scuola d’Arte e dei Mestieri “Ettore Rolli” del Comune di Roma che hanno tratto ispirazione dall’ampio catalogo degli artisti che collaborarono alla realizzazione della Casina delle Civette. I visitatori sono accompagnati nell’esplorazione tattile dei manufatti per conoscere le diverse tecniche vetrarie dagli allievi e da operatori specializzati.

www.museivillatorlonia.it

Referente: Maria Grazia Massafra; mariagrazia.massafra@comune.roma.it

Martedì 23 Maggio

ORE 16.00-18.00: MUSEO DEI FORI IMPERIALI – MERCATI DI TRAIANO

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori del servizio civile appositamente formati dalla Sovrintendenza

Tra i manufatti archeologici, rinvenuti nei Fori Imperiali, che costituiscono la straordinaria raccolta museale, sono stati selezionati alcuni reperti significativi per costruire un racconto attraverso opere scultoree e l’analisi di elementi architettonici e strutture murarie. A supporto della vista tattile è a disposizione anche materiale tiflodidattico.

www.mercatiditraiano.it

Referenti: Alessandra Balielo; Maria Paola Del Moro info@mercatiditraiano.it

Giovedì 25 maggio

ORE 10.00; 11.00; 12.00; 13.00; 14.00: MUSEO DELL’ ARA PACIS

Art For the Blind

Progetto sperimentale, ideato esclusivamente per questo spazio museale, che permette alle persone non vedenti e ipovedenti di ‘entrare in contatto’ con il passato mitico del’Urbe, la storia dell’altare e della figura di Augusto attraverso uno speciale sistema tecnologico di audio guida.

Durata della visita 40 min circa – due posti ogni turno.

www.arapacis.it

Referenti: Orietta Rossini; Lucia Spagnuolo

orietta.rossini@comune.roma.it; lucia.spagnuolo@comune.roma.it

Domenica 28 maggio

Una giornata a Villa Torlonia

ORE 11.00-12.30: CASINA DELLE CIVETTE (giardino porticato)

Concerto A.Gi.Mu

Soprano Wakako Minamoto con il chitarrista Fausto D’ Angelo.

Brani di M. Giuliani (1781/1829) e di F.P. Tosti (1846/1916).

ore 11.00-13.00: CASINO NOBILE DI VILLA TORLONIA

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

Oltre a illustrare le vicende storiche e artistiche della villa e delle sue costruzioni, protagoniste dell’esplorazione sensoriale sono alcune sculture realizzate alla fine del Settecento dallo scultore, restauratore e raffinato antiquario Bartolomeo Cavaceppi, che ripropone copie di originali greci e romani e altre opere della collezione Torlonia, oltre ad alcuni reperti archeologici rinvenuti in Villa durante i lavori di restauro. Inoltre è possibile esplorare tattilmente alcune opere scultoree dei protagonisti della Scuola Romana nel Museo dedicato a questa corrente artistica, all’ultimo piano del Casino Nobile.

ORE 15.30-17.30: CASINA DELLE CIVETTE

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

Accanto alla descrizione delle trasformazioni architettoniche dell’edificio, caratterizzato da un aspetto medioevale con un apparato decorativo in stile Liberty, è possibile accompagnare il visitatore in un percorso sulle arti applicate esplorando gran parte delle vetrate, un unicum nel panorama artistico internazionale, e degli arredi artistici. A supporto della vista tattile è a disposizione anche materiale tiflodidattico.

www.museivillatorlonia.it

Referente Casina delle Civette: Maria Grazia Massafra, mariagrazia.massafra@comune.roma.it

Referente Casino Nobile: Annapaola Agati, annapaola.agati@comune.roma.it

GIUGNO

Giovedì 1, martedì 13 e giovedì 29 giugno

ORE 10.00; 11.00; 12.00; 13.00; 14.00: MUSEO DELL’ ARA PACIS

Art For the Blind

Progetto sperimentale, ideato esclusivamente per questo spazio museale, che permette alle persone non vedenti e ipovedenti di ‘entrare in contatto’ con il passato mitico del’Urbe, la storia dell’altare e della figura di Augusto attraverso uno speciale sistema tecnologico di audio guida.

Durata della visita 40 min circa – due posti ogni turno.

www.arapacis.it

Referenti: Orietta Rossini; Lucia Spagnuolo

orietta.rossini@comune.roma.it; lucia.spagnuolo@comune.roma.it

Giovedì 8 giugno

ORE 11.00-13.00: MUSEO DI ROMA A PALAZZO BRASCHI

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

Un’ampia rassegna di opere scultoree e di alcuni dipinti permette di raccontare la storia della città: dal Medioevo al Novecento. Inoltre è possibile attraverso un breve video in LIS, conoscere il nuovo allestimento del Museo, concepito per favorire una sempre maggiore interazione tra l’arte e il visitatore che, attraverso dei tavoli touchscreen, può approfondire argomenti e temi legati alle vicende artistiche e storiche di Roma. A supporto della vista tattile è fornito anche del materiale tiflodidattico.

www.museodiroma.it

Referenti: Fulvia Strano; Angelamaria D’Amelio

fulvia.strano@comune.roma.it; angelamaria.damelio@comune.roma.it

Venerdì 9 giugno

ORE 11.00-13.00: MUSEO NAPOLEONICO

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

Il Museo Napoleonico è ospitato nella dimora del conte Giuseppe Primoli, discendente della famiglia Bonaparte, del quale conserva arredi e opere d’arte. Il Museo è luogo ideale per raccontare le vicende di Napoleone e dei personaggi più rappresentativi della sua numerosa famiglia ma, attraverso l’esplorazione tattile di opere e manufatti, è anche possibile cogliere i cambiamenti del gusto e della moda durante l’Ottocento e ripercorrere la storia d’Italia e d’Europa.

www.museonapoleonico.it

Referente: Fabio Benedettucci, fabio.benedettucci@comune.roma.it

Sabato 10 giugno

ORE 10.00-12.00: CASINA DELLE CIVETTE A VILLA TORLONIA (DIPENDENZA)

Visita guidata tattile-sensoriale “La vetrata artistica: Luce e colore” con Vanessa Ascenzi e Giovanna Chieppa, curatrici della mostra e docenti

In mostra sono esposti i lavori realizzati dagli allievi del corso di Vetrate Artistiche della Scuola d’Arte e dei Mestieri “Ettore Rolli” di Roma Capitale che hanno tratto ispirazione dall’ampio catalogo degli artisti che collaborarono alla realizzazione della Casina delle Civette. I visitatori saranno accompagnati nell’esplorazione tattile dei manufatti per conoscere le diverse tecniche vetrarie dagli allievi e da operatori specializzati.

www.museivillatorlonia.it

Referente: Maria Grazia Massafra, mariagrazia.massafra@comune.roma.it

Giovedì 15 giugno

ORE 11.00-13.00: MUSEO DEI FORI IMPERIALI NEI MERCATI DI TRAIANO

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori del servizio civile appositamente formati dalla Sovrintendenza

Tra i manufatti archeologici, rinvenuti nei Fori Imperiali, che costituiscono la straordinaria raccolta museale, sono selezionati alcuni reperti significativi per costruire un racconto attraverso opere scultoree e l’analisi di elementi architettonici e strutture murarie. A supporto della vista tattile è messo a disposizione anche materiale tiflodidattico.

www.mercatiditraiano.it

Referenti: Alessandra Balielo, Maria Paola Del Moro

info@mercatiditraiano.it

Venerdì 16 giugno

ORE 11.00-13.00: GALLERIA D’ARTE MODERNA

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

Oltre alla descrizione del prezioso patrimonio della Galleria, che raccoglie i capolavori degli artisti italiani tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento, ospitato nella suggestiva cornice di un convento cinquecentesco, è possibile per il visitatore esplorare tattilmente alcune significative opere, scelte per conoscere e confrontare i differenti modellati e i cambiamenti dei linguaggi scultorei.

www.galleriaartemodernaroma.it
Referenti: Arianna Angelelli; Annalivia Villa

arianna.angelelli@comune.roma.it; annalivia.villa@comune.roma.it

Giovedì 22 giugno

ORE 11.00-13.00: MACRO

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

Nella visita tattile-sensoriale al Museo sarà possibile esplorare tattilmente alcune opere della Collezione permanente in uno spazio dedicato, la “Sala Multisensoriale”, un unicum rispetto agli altri musei comunali, che accoglie anche il progetto sperimentale, condiviso con l’Accademia di Belle Arti di Roma e lo scultore Felice Tagliaferri, in cui sono messi a disposizione dei modelli tattili che illustrano le diverse fasi di ricerca dell’artista Toti Scialoja, che ha esposto al MACRO nel 2015.

www.museomacro.org
Referenti: Simonetta Baroni; Francesca Fiorucci

didattica@zetema.it

Venerdì 23 giugno

ORE 11.00-13.00: MUSEI CAPITOLINI

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati e volontari del servizio civile appositamente formati

Nella visita guidata si approfondisce la conoscenza della Galleria Lapidaria, attraverso l’esplorazione diretta di alcune delle opere esposte con l’ausilio dei libri tattili da tempo in uso al Museo. Il percorso include anche l’edificio del Tabularium, l’antico archivio romano su cui è stato costruito il Palazzo Senatorio. Qui è possibile avvalersi dei supporti tiflodidattici già disponibili in questa sezione dei Musei Capitolini: il plastico dell’edificio, corredato da una pianta tattile che favorisce l’orientamento nell’area, e il pannello a rilievo dell’affaccio sul Foro.

www.museicapitolini.org

Referenti: Francesca Daniele; Isabella Serafini

francesca.daniele@comune.roma.it; isabella.serafini@comune.roma.it

Giovedì 29 giugno

ORE 11.00-13.00: CENTRALE MONTEMARTINI

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

Una selezione di alcune opere classiche e di reperti legati all’archeologia industriale rendono possibile un suggestivo percorso all’interno del museo, che presenta la particolare caratteristica di essere ospitato nella ex Centrale Elettrica Montemartini, dove caldaie e turbine si affiancano a opere d’arte antica.

www.centralemontemartini.org

Referenti: Maria Giuseppina Bruscia; Barbara Nobiloni

mariagiuseppina.bruscia@comune.roma.it; barbara.nobiloni@comune.roma.it

Venerdì 30 giugno

ORE 11.00-13.00: MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati e curatori del museo

Il percorso tattile Gli animali a portata di mano, presente nel museo, consentirà di avvicinare le persone con diverse disabilità alla conoscenza delle caratteristiche, delle forme e delle voci di alcuni degli animali esposti nelle sale del museo. In alcune aree del percorso espositivio sarà infatti possibile, per le persone con disabilità, sperimentare esperienze tattili grazie alla possibilità di toccare e manipolare vari modelli, ossa e anche alcuni esemplari, preparati direttamente in pelle, di varie specie animali. La visita sarà inoltre concepita come un viaggio alla scoperta dei canti e delle caratteristiche del comportamento degli animali, soprattutto mediante sollecitazioni sensoriali prodotte da alcuni sistemi multimediali (ad es. touch screen con i canti di varie specie di Uccelli, Mammiferi e Anfibi).

www.museodizoologia.it

Referente: Massimo Capula, massimo.capula@comune.roma.it

Comunicazione: Filomena Giustino, filomena.giustino@comune.roma.it

Direttore: Bruno Cignini, bruno.cignini@comune.roma.it

LUGLIO

Martedì 4 luglio

ORE 15.30-17.30: MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESE

Visita guidata tattile-sensoriale con un curatore storico dell’arte del Museo e operatori specializzati

L’obiettivo dell’esperienza tattile-sensoriale è familiarizzare con la storia dell’Aranciera di Villa Borghese, scoprire la collezione permanente del museo e soprattutto la figura di Giorgio de Chirico, di cui si possono esplorare alcune sculture e conoscere opere pittoriche attraverso apposite tavole tattili.

www.museocarlobilotti.it

Referente: Laura Panarese, laura.panarese@comune.roma.it

Mercoledì 5 luglio

ORE 14.30-16.30: MUSEO PIETRO CANONICA

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

L’esplorazione tattile di alcune opere permette di conoscere l’arte dello scultore Pietro Canonica, il cui lavoro, che si caratterizza per una straordinaria perizia tecnica e capacità di rendere attraverso il marmo la psicologia dei personaggi ritratti, si inserisce nella produzione artistica internazionale tra Ottocento e Novecento.

www.museocanonica.it

Referenti: Biancamaria Santese; Carla Scicchitano

biancamaria.santese@comune.roma.it; carla.scicchitano@comune.roma.it

ORE 16.30-18.30: DEPOSITO DELLE SCULTURE DI VILLA BORGHESE

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

La visita all’interno del deposito permette di conoscere le sculture provenienti dalla Collezione Borghese poste in origine a decoro della villa. I soggetti sono in gran parte tratti dalla mitologia greca: per la maggior parte statue di divinità, ninfe, satiri ed eroi. Il percorso tattile consente di percepire le trasformazioni subite spesso dalle opere, rilavorate e reinterpretate dallo scultore per adattarle al gusto del principe, riscoprendo così la storia che nasconde ciascuna di esse.

www.museocanonica.it

Referenti: Sandro Santolini; Angela Napoletano

sandro.santolini@comune.roma.it; angela.napoletano@comune.roma.it

Giovedì 6 luglio

ORE 11.00-13.00: MUSEO DI ROMA A PALAZZO BRASCHI

Visita guidata in LIS con operatori specializzati

Un’ampia rassegna di opere scultoree e di alcuni dipinti racconterà la storia della città: dal medioevo al Novecento. È possibile, attraverso un breve video in LIS, conoscere la nuova ristrutturazione del Museo, concepita per favorire una sempre maggiore interazione tra l’arte e il visitatore: attraverso tavoli touchscreen si possono approfondire argomenti e temi legati alle vicende artistiche e storiche di Roma. A supporto della vista tattile è a disposizione anche materiale tiflodidattico.

www.museodiroma.it

Referenti: Fulvia Strano; Angelamaria D’Amelio

fulvia.strano@comune.roma.it; angelamaria.damelio@comune.roma.it

Venerdì 7 e martedì 18 luglio

ORE 11.00-13.00: MUSEO DEI FORI IMPERIALI – MERCATI DI TRAIANO

Visita guidata con operatori del servizio civile appositamente formati dalla Sovrintendenza

Tra i manufatti archeologici, rinvenuti nei Fori Imperiali, che costituiscono la straordinaria raccolta museale, sono selezionati alcuni reperti significativi per costruire un racconto attraverso opere scultoree e l’analisi di elementi architettonici e strutture murarie. A supporto della vista tattile è a disposizione anche materiale tiflodidattico.

www.mercatiditraiano.it

Referenti: Alessandra Balielo; Maria Paola Del Moro

info@mercatiditraiano.it

Martedì 11 luglio

ORE 11.00-13.00: CASINO NOBILE DI VILLA TORLONIA

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

Oltre a illustrare le vicende storiche e artistiche della villa e delle sue costruzioni, protagoniste dell’esplorazione sensoriale sono alcune sculture realizzate alla fine del Settecento dallo scultore, restauratore e raffinato antiquario Bartolomeo Cavaceppi, che ripropone copie di opere originali greche e romane e altre opere della collezione Torlonia, oltre ad alcuni reperti archeologici rinvenuti in Villa durante i lavori di restauro. Sono inoltre indagate, attraverso l’esplorazione tattile, alcune opere scultoree dei protagonisti della Scuola Romana, nel Museo dedicato a questa corrente artistica, all’ultimo piano del Casino Nobile.

www.museivillatorlonia.it

Referente: Annapaola Agati, annapaola.agati@comune.roma.it

Mercoledì 12 luglio

ORE 11.00-13.00: CASINA DELLE CIVETTE DI VILLA TORLONIA

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

Accanto alla descrizione delle trasformazioni architettoniche dell’edificio, caratterizzato da un aspetto medioevale con un apparato decorativo in stile Liberty, è possibile accompagnare il visitatore in un percorso sulle arti applicate esplorando gran parte delle vetrate, un unicum nel panorama artistico internazionale, e degli arredi artistici. A supporto della vista tattile è a disposizione anche materiale tiflodidattico.

www.museivillatorlonia.it

Referente: Maria Grazia Massafra, mariagrazia.massafra@comune.roma.it

Giovedì 13 luglio

ORE 11.00-13.00: MUSEO NAPOLEONICO

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

Il Museo Napoleonico è ospitato nella dimora del conte Giuseppe Primoli, discendente della famiglia Bonaparte, del quale conserva arredi e opere d’arte. Il Museo è luogo ideale per raccontare le vicende di Napoleone e dei personaggi più rappresentativi della sua numerosa famiglia, ma attraverso l’esplorazione tattile di opere e manufatti è anche possibile cogliere i cambiamenti del gusto e della moda durante l’Ottocento e ripercorrere la storia d’Italia e d’Europa.

www.museonapoleonico.it

Referente: Fabio Benedettucci, fabio.benedettucci@comune.roma.it

Mercoledì 19 luglio

ORE 11.00-13.00: GALLERIA D’ARTE MODERNA

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

Oltre alla descrizione del prezioso patrimonio della Galleria, che raccoglie i capolavori degli artisti italiani tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento, ospitato nella suggestiva cornice di un convento cinquecentesco, è possibile per il visitatore esplorare tattilmente alcune significative opere, scelte per conoscere e confrontare i differenti modellati e i cambiamenti dei linguaggi scultorei.

www.galleriaartemodernaroma.it
Referenti: Arianna Angelelli; Annalivia Villa

arianna.angelelli@comune.roma.it; annalivia.villa@comune.roma.it

Giovedì 20 luglio

ORE 11.00-13.00: MUSEO DELL’ARA PACIS

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

A partire dai ritratti di Augusto, il primo imperatore di Roma, e Agrippa, l’uomo che lo sostenne e gli consentì di realizzare il suo progetto politico, si snoda un percorso tattile – sensoriale pensato per raccontare la ‘pace’ di Augusto e per descrivere uno dei monumenti più celebri da lui voluto. È possibile esplorare tattilmente la struttura dell’altare, anche attraverso un plastico, e apprezzare la ricca decorazione vegetale e una selezione di frammenti e di rilievi scultorei.

www.arapacis.it

Referenti: Orietta Rossini; Lucia Spagnuolo

orietta.rossini@comune.roma.it; lucia.spagnuolo@comune.roma.it

Martedì 25 luglio

ORE 11.00-13.00: MACRO

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

Nella visita al Museo è possibile esplorare tattilmente alcune opere della Collezione permanente in uno spazio dedicato, la Sala Multisensoriale, un unicum rispetto agli altri musei comunali, che accoglie anche il progetto sperimentale, condiviso con l’Accademia di Belle Arti di Roma e lo scultore Felice Tagliaferri, in cui sono messi a disposizione dei modelli tattili che illustrano le diverse fasi di ricerca dell’artista Toti Scialoja, che ha esposto al MACRO nel 2015.

www.museomacro.org
Referenti: Simonetta Baroni; Francesca Fiorucci

didattica@zetema.it

Mercoledì 26 luglio

ORE 11.00-13.00: MUSEI CAPITOLINI

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati e volontari del servizio civile appositamente formati

Nella visita guidata si approfondisce la conoscenza della Galleria Lapidaria, attraverso l’esplorazione diretta di alcune delle opere esposte con l’ausilio dei libri tattili da tempo in uso al Museo. Il percorso include anche l’edificio del Tabularium, l’antico archivio romano su cui è stato costruito il Palazzo Senatorio. Qui è possibile avvalersi dei supporti tiflodidattici già disponibili in questa sezione dei Musei Capitolini: il plastico dell’edificio, corredato da una pianta tattile che favorisce l’orientamento nell’area, e il pannello a rilievo dell’affaccio sul Foro.

www.museicapitolini.org

Referenti: Francesca Daniele; Isabella Serafini

francesca.daniele@comune.roma.it; isabella.serafini@comune.roma.it

Giovedì 27 luglio

ORE 11.00-13.00: CENTRALE MONTEMARTINI

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

Una selezione di alcune opere classiche e di reperti legati all’archeologia industriale rendono possibile un suggestivo percorso all’interno del museo, che presenta la particolare caratteristica di essere ospitato nella ex Centrale Elettrica Montemartini, dove caldaie e turbine si affiancano a opere d’arte antica.

I video del giorno