8 dicembre 2016

Campania Sound Experience 2016, i prossimi appuntamenti live

STREET CLERKS - gruppo musicale giovani - fotografato a Cremona (VITO PANICO, CREMONA - 2014-06-05) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

 

22 LUGLIO
STREET CLERKS
CIUFFI ROSSI
THE SHAK&SPEARES
in concerto
ore 21.00 presso Piazza Lumière
Giffoni Valle Piana (Sa)
INGRESSO GRATUITO

Street Clerks nascono nel 2007. Sin dai primi anni di attività si affermano come band di grande impatto live, portando in giro uno show dirompente di cover dagli anni 50-60 fino ai grandi successi più moderni tutti ri-arrangiati e reinterpretati in uno stile molto personale, vincendo nel 2008 il Festival Pelago On The Road.
Con la vittoria del Rock Contest 2010 gli Street Clerks si aggiudicano la produzione del primo Ep ufficiale Il ritorno di Beethoven co-prodotto con Controradio, raccontato come “…un divertente, ironico shock culturale” da La Repubblica.
Con il successo dei brani dell’EP e di uno show rodato da continui concerti gli Street Clerks aprono il palco a: Caparezza, Edoardo Bennato, Brunori Sas, Di Maggio Connection.
Nel 2013 partecipano come concorrenti della settima Stagione di X Factor Italia in diretta su Sky. Il singolo Fuori sale in vetta delle classifiche digitali a Giugno 2014 con un video pubblicato in anteprima su Vanityfair.it.
Per il secondo anno consecutivo, sono stati protagonisti come resident band del programma di Alessandro Cattelan E Poi C’è Cattelan
Il 13 Gennaio 2015 esce “Fuori” il primo album degli Street Clerks, prodotto da Samantha Iorio e distribuito in Italia per Sony Music; 12 brani dal genere pop new folk di cui 9 inediti e 3 cover (Liberi di Lucio Dalla, Here there and everywhere dei Beatles e Hide and Seek di Himogen Heap)
Gli Street Clerks da Maggio portano per tutta Italia il loro Tour Esclusivo, il Fuori Tour 2015, e a Giugno 2016 esce il nuovo singolo di Street Clerks chiamato La Vitamina.

The Shak&Speares, band folk-rock made in Pompei, nascono nel novembre 2010 nella Marlowe’s House, nelle campagne vesuviane.
Il 9 luglio 2011, calcano il main-stage del Neapolis Festival con Skunk Anansie, Mogwai e Architecture In Helsinki. Comincia così la collaborazione con la Freak House Records e con la Happy Mopy Records, collaborazione che porterà alla registrazione, presso il Mono Studio di Milano e con la partnership del SAE Institute, di Gagster (Mirko Iapicca e Matteo De Marinis – Artist Pruducer, Head Engineer) primo disco dei The Shak & Speares, missato da Ercole Longobardi (Planet Funk, Nobraino) e masterizzato da Francesco Fontanella. A riscaldare l’attesa del loro debut-album (21 gennaio 2013), girano videoclip prodotti con il videomaker Michele Pesce, tra cui Zoolander che viene lanciato in anteprima nazionale dalla rivista on-line Rolling Stone. L’intenso tour promozionale li vede suonare in tutti i club più cool italiani e partecipare a varie trasmissioni radiotelevisive e ai più importanti festival, quali Giffoni Film Festival, Sisley Indipendent Tour, Segnali Rock Fest, Neapolis Festival, Milano Film Festival, condividendo il palcoscenico con il Teatro Degli Orrori, gli Zen Circus, i Management Del Dolore Post-Operatorio, Lo Stato Sociale, la Bandabardò, i Vadoinmessico, gli A Toys Orchestra.
A chiudere in bellezza il tour, tre tappe a Londra: al 12 Bar Cafè, storico club nel quartiere Soho, allo Yuck Indie Club, locale di punta della giovanissima Uxbridge e allo storico The Water Rats, di spalla a Vic Godard con i suoi Subway Sect (Paul Cook dei Sex Pistols alla batteria) il quale decide di omaggiare la band di una registrazione inclusa nel secondo album Dramedy (2014).

I Ciuffi Rossi sono Marco e Alessio Bianchi, fratelli gemelli ventenni. Cominciano il loro percorso su YouTube nel 2012, postando cover di vari artisti pop eseguite live dalla loro camera. Il successo non tarda ad arrivare: in pochissimo tempo hanno conquistato l’Italia e raggiunto la Francia, gli Stati Uniti, il Brasile, la Thailandia e le Filippine.
Velocemente cresce un grande interesse ed un elevato numero di sostenitori con cui interagiscono quotidianamente sui social.
Nel 2013 curano personalmente la scrittura dei testi del loro primo progetto discografico insieme al loro produttore Davide Bosio, che si concretizzerà il 5 gennaio 2015 con l’uscita del primo singolo Biancastella, con cui entrano nei primi posti delle classifiche a poche ore dall’uscita vincendo il “Melty Future Awards 2015” a Parigi, dove si esibiscono per la prima volta dal vivo.
A Marzo dello stesso anno, pubblicando cover di vari artisti pop su Facebook, raggiungono oltre i 2 milioni di fan provenienti da oltre 40 paesi e più di 100 milioni di visualizzazioni totali sulle loro video cover (BuzzFeed ha selezionato la loro cover del brano di Adele Hello da tra le dieci cover migliori al mondo, sfiorando 1 milione di visualizzazioni su youtube), esibendosi anche dal vivo nelle le più importanti città italiane
Il 10 Maggio durante l’evento #Umigeneration organizzato presso gli uffici di Universal Music Italia, presentano per la prima volta il loro nuovo singolo L’amore Non Ha Limite (dal 20 Maggio in rotazione radiofonica).

Come sempre, sarà la giornalista Anna Trieste a “dirigere” la serata live delle tre band in programma.
Il programma dei prossimi giorni:

23 luglio Urban Strangers + Andrea d’Alessio + Lelio Morra
24 luglio Niccolò Agliardi presenta Braccialetti Rossi + Dolce Vita Contact Tour