6 dicembre 2016

Calcio – Promozione, Real Colosseum, Rocchi: “Il replay della semifinale di Coppa non ci condizionerà”

Il Real Colosseum è tornato a vincere in campionato dopo una settimana particolare in cui il giudice sportivo, con una decisione davvero sorprendente, ha ordinato la ripetizione della semifinale di Coppa Italia con il Formia (probabile data il 13 aprile). Il match di ieri contro il Dilettanti Falasche era sicuramente molto delicato, ma la squadra di mister David Centioni ha vinto con un convincente 4-1. A mettere un chiaro timbro sulla gara è stato l’ex attaccante del Trastevere Nicolò Rocchi, autore di una bellissima tripletta che è stata poi “arrotondata” dalla rete di Mariti. «Non era una gara semplice – spiega la punta classe 1991 – anche perché la decisione del giudice sportivo sulla Coppa è stata davvero incomprensibile, una cosa che non mi era mai successa in carriera. La vigilia non è stata molto tranquilla, ma la squadra ha risposto nella maniera giusta: il primo tempo è stato piuttosto equilibrato anche perché di fronte c’era sicuramente un buon avversario, ma nel secondo tempo gli ospiti si sono allungati e noi ne abbiamo approfittato riuscendo a vincere con pieno merito». Lui ha “raddoppiato il bottino” in maglia Real Colosseum. «Segnare fa sempre bene anche perché ho vissuto un periodo non semplice a livello personale, ora spero di poter essere utile alla causa in questo finale di stagione che sarà molto delicato su entrambi i fronti». In attesa di (ri)conquistare la finale di Coppa Italia, il Real Colosseum dovrà giocare altre due partite di campionato ravvicinate. «Mercoledì faremo visita al Borgo Podgora, squadra in piena corsa per la salvezza: giocheremo su un campo difficile per una gara dalle tante insidie. Domenica, poi, ci sarà l’incrocio con l’Unipomezia prima del probabile replay di Coppa: ma la squadra non si farà distrarre da quell’incontro, pur essendo pienamente cosciente dell’importanza di quella gara». Anche perché ieri il Real Colosseum ha guadagnato di nuovo due punti sul Team Nuova Florida, fermato in casa dal Cori. «L’obiettivo dei play off è comunque importante – rimarca Rocchi – e non possiamo permetterci di mollare la presa in campionato».