10 dicembre 2016

Regione Lazio – Anas investe 20 milioni di euro, nell’ambito del progetto “#bastabuche sulle strade”

 

Lunedì 28 dicembre 2015 in Gazzetta Ufficiale le quattro gare d’appalto previste nell’ambito della procedura di Accordo Quadro. Gli interventi riguardano l’intera rete stradale regionale compresi il Gra e la ”Roma-Fiumicino”

Anas pubblicherà sulla Gazzetta Ufficiale di lunedì, 28 dicembre 2015, quattro gare d’appalto per complessivi 20 milioni di euro destinati alla manutenzione della pavimentazione e della segnaletica orizzontale su tutte le strade statali della regione Lazio nel prossimo triennio.

L’iter per l’affidamento dei lavori, che rientrano nel progetto Anas “#bastabuche sulle strade”, è stato attivato mediante la procedura di Accordo Quadro (Art.59 comma 4 del D.Lgs. n.163/06) che garantisce la possibilità di eseguire i lavori con rapidità e ad un prezzo favorevole nel momento in cui si manifesta il bisogno, consentendo quindi risparmi di tempo e risorse e una maggiore efficienza.

La rete stradale di competenza Anas nel Lazio è stata suddivisa in quattro aree, per ognuna delle quali è stato destinato un investimento di 5 milioni di euro.

Nel dettaglio, il primo bando di gara riguarda il centro manutentorio A che comprende la statale 1 “Via Aurelia”, la statale 698 “del Porto di Civitavecchia”, la statale 675 “Umbro Laziale” e la ex strada provinciale “Vetrallese”. Il secondo bando di gara riguarda il centro manutentorio B che comprende le strade statali 4 “Via Salaria”, 730 del Nucleo ind. Di Monterotondo, 701 del Nucleo ind. Di Rieti, 79 “Ternana”, la ex via Salaria (Alberata), 17 dell’Appennino Abruzzese.

Il centro di manutenzione C sarà invece interessato dai lavori di manutenzione previsti nel terzo bando per le statali 7 “Via Appia”, 7 dir/a del Tempio di Giove, 699 dell’Abbazia di Fossanova, 7 dir/b di Terracina, 7 racc/a di Porto Badino, 7 var. Variante Formia Garigliano e 7 quater Domitiana. Infine il quarto ed ultimo bando di gara riguarda il centro manutentorio D che comprende l’A90 “Grande Raccordo Anulare” e l’A91 “Roma-Fiumicino”.

Le imprese interessate devono consegnare la domanda di offerta ad Anas SpA – Compartimento della Viabilità del Lazio Via B. Rizzieri, 142 – Roma, entro e non oltre le ore 12:00 dei giorni 2.02.2016 (1° bando), 04.02.2016 (2° bando), 08.02.2016 (3°bando), 11.02.2016 (4°  bando)

Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara è possibile consultare il sito internet www.stradeanas.it.

About Emanuele Bompadre 8290 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.