7 dicembre 2016

Calcio – Juniores, il Fiumicino si mangia le mani

Sopra due a zero la Juniores butta via una vittoria ormai in tasca. Due ingenuità condannano la squadra di Barucca che deve accontentarsi di un pari che non ci sta. Meglio i rossoblù, brava la Vis Aurelia a crederci e non mollare. Si gioca su un campo pesantissimo per la pioggia. Parte meglio il Fiumicino che gestisce e passa con due perle di Kodai e Lozzi su punizione. A fine primo tempo una leggerezza rimette in gara gli ospiti. Minuti finali fatali anche nel secondo. Il pari arriva al novantunesimo: una disdetta.

“Dispiace per il risultato – spiega mister Barucca -. Abbiamo giocato bene, rischiato quasi nulla. Siamo stati ingenui a prendere due gol evitabilissimi. Siamo una squadra nuova, giovane, abbiamo tanti ragazzi fuori, dobbiamo lavorare molto per trovare ancora l’amalgama e limare qualche errore. Sono comunque fiducioso. Sabato ci attende un’altra gara molto difficile, ma se giochiamo concentrati e con la giusta cattiveria agonistica possiamo fare risultato”.