9 dicembre 2016

F4 – Grande show di Joao Vieira a Monza

Joao Vieira (Antonelli Motorsport,Tatuus F.4 T014 Abarth #50)

Nonostante i punti lasciati alle spalle, Joao Vieira è stato uno dei grandi protagonisti del secondo round dell’Italian F4 Championship powered by Abarth, sbarcato nel tempio della velocità di Monza.

Il portacolori giallo-oro dell’Antonelli Motorsport ha infiammato ancora una volta il pubblico presente sulle gradinate portando a termine due grandiose rimonte, recuperando oltre quaranta posizioni totali. Fin dalle prime battute, con una griglia composta dalla bellezza di 29 vetture,  Joao aveva portato la sua Tatuus F4 #50 nelle posizioni di vertice firmando  con la quinta e nona posizione assoluta le due qualifiche valide per le gare da 28’+ 1giro. Purtroppo la prima manche, in programma sabato pomeriggio, termina nel peggiore dei modi col brasiliano costretto al ritiro dopo pochi metri dal via, mentre si trovava già in terza posizione. Il ritiro lo costringe a partire dal fondo (29esima posizione) nella gara sprint, in programma domenica mattina. Senza farsi prendere dallo sconforto mette in atto una rimonta da record: 26 posizioni in poco più di 18’ di gara e bandiera brasiliana che sventola sul terzo gradino del podio.

Forte di questa incredibile rimonta si presenta nuovamente in griglia per l’appuntamento finale del week-end. Le luci del semaforo si spengono ma qualcosa nella procedura di partenza non funziona e Joao viene sfilato fino alla 26esima posizione. Nonostante l’ingresso della safety-car per un contatto che coinvolte quattro vetture nelle fasi iniziali, il portacolori dell’Antonelli Motorsport inanella nuovi sorpassi rimontando fino alla quinta posizione finale.

Soddisfatto solamente a metà. L’incidente di gara-1 ha compromesso il risultato della gara sprint visto che sono stato costretto a partire dall’ultima posizione. In gara-3 invece ho commesso un errore allo start. Il lato positivo della medaglia sono i due importati recuperi che mi hanno portato il podio e punti importanti. Il distacco in classifica dal primo è importante, ma abbiamo ancora tante gara. Ora penso a Imola” commenta il pilota della Minardi Management, Joao Vieira

In questo week end Joao ha mostrato tutto il suo valore, di essere un vero lottatore con del talento da vendere. Purtroppo abbiamo “regalato” troppi punti ai nostri avversari, che non sarà facile recuperare, anche se siamo solamente alla seconda gara. Ci rimboccheremo le maniche e proveremo a giocarcela fino alla fine, iniziando il recupero da Imola. Ringrazio tutto lo staff di Marco Antonelli per l’ottimo lavoro fatto nel fine settimanaanalizza il manager Giovanni Minardi

Va in archivio anche il secondo round della Formula 4 Italia, il cui prossimo appuntamento si correrà tra un mese all’Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5987 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.