5 dicembre 2016

F4 – Joao Vieira a Monza per la vittoria

Per Joao Vieira è arrivato il momento di indossare nuovamente tuta, guanti e casco per calarsi nell’abitacolo della sua F4 Tatuus #50. Questo fine settimana il velocissimo circuito di Monza ospiterà il secondo round dell’Italian F4 Championship powered by Abarth, e il driver dell’Antonelli Motorsport proverà ad andare alla conquista della prima vittoria stagionale, dopo il secondo posto al “Piero Taruffi”

L’anno scorso Joao aveva infuocato il pubblico sulle gradinate con diversi sorpassi conquistando un prezioso secondo posto e punti importanti in ottica campionato, firmando nel mese di marzo il nuovo record della pista con una Formula 4, durante il test-day. Da dimenticare invece il risultato del test collettivo della scorsa settimana col driver giallo-oro della Minardi Management fermato, prima da un errore all’Ascari, e successivamente da un propulsore che cedeva molto agli avversari. Il medesimo montato già a Vallelunga per gara-3 “Proverò a migliorare il secondo posto conquistato l’anno scorso. Voglio lasciarmi alle spalle il risultato del test collettivo, caratterizzato da un mio errore all’Ascari e da un problema al propulsore montato già nella parte finale del week-end di Vallelunga dopo il cedimento della mia unità. Sui lunghi rettilinei “regalavamo” diversi km/h agli avversari. Sappiamo quanto sia importante a Monza avere un propulsore in ottime condizionicommenta Joao VieiraA Vallelunga è arrivato il primo podio. Ora bisogna puntare alla vittoria. L’anno scorso eravamo andati molto bene e a Marzo sono riuscito a battere la pole-position 2014. Voglio partire da quiconclude il pilota della Minardi Management

Dobbiamo lasciarci velocemente alle spalle la brutta giornata del test collettivo e, soprattutto, gara-3 a Vallelunga, per ripartire dal record segnato a marzo portando a casa il primo successo stagionale e il maggior numero di punti, iniziando con una pole position. Joao e la macchina, preparata dall’equipe di Marco Antonelli, hanno i requisiti per raggiungere questi importanti obiettivianalizza il manager Giovanni Minardi

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5944 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.