11 dicembre 2016

Roma – Finale di Coppa Italia, pianificati i percorsi per i tifosi, previsti 60mila spettatori

Durante il tavolo tecnico tenutosi nel pomeriggio di ieri in Questura, sono stati illustrati e predisposti tutti i dispositivi relativi all’accoglienza e alla sicurezza dei tifosi per la finale di Coppa Italia che si disputerà domani alle 20:45 allo stadio Olimpico, con una presenza prevista di oltre 60.000 spettatori.

Particolare attenzione è stata riservata ai servizi necessari per far si che le opposte tifoserie non vengano in contatto tra loro.

Come già anticipato ieri i tifosi laziali che accederanno al settore nord dello stadio transiteranno nelle direttrici provenienti da Ponte Milvio e dalla Tangenziale, mentre i tifosi della Juventus che arriveranno in pullman scenderanno in via Morra di Lavriano per poi essere accompagnati a piedi, o con le navette predisposte, fino all’impianto sportivo.

Gli stessi pullman potranno poi essere parcheggiati negli spazi predisposti su Lungotevere della Vittoria, Lungotevere delle Armi e Lungotevere Oberdan.

Per quelli che arriveranno invece a bordo di auto private la direttrice di afflusso sarà il GRA uscita Aurelia direzione centro fino al parcheggio di Piazzale Clodio a loro dedicato.

Nelle adiacenze dello stadio verranno comunque effettuati specifici servizi per facilitare l’afflusso e l’indirizzamento dei tifosi verso i propri settori: Ponte Milvio per i laziali, Ponte Duca D’Aosta e Ponte della Musica per i tifosi juventini.

Dalle ore 17 sono previste delle chiusure al traffico che interesseranno Lungotevere Cadorna, Ponte Duca d’Aosta e Lungotevere Diaz nel tratto compreso tra piazzale De Bosis e viale Antonino da San Giuliano.

Qualora si rendessero necessarie, sono state previste anche delle chiusure “a vista” al traffico veicolare sul lungotevere Diaz nel tratto compreso tra viale Antonino da San Giuliano e Ponte Milvio, viale della Macchia della Farnesina, via dei Robilant e viale Antonino da San Giuliano.

Per quanto riguarda i servizi specifici effettuati nelle adiacenze ed all’interno dell’impianto sportivo, saranno ulteriormente potenziate le operazioni di filtraggio e prefiltraggio, per impedire che malintenzionati possano portare all’interno materiale pericoloso per l’incolumità degli spettatori.

E’ stata inoltre prevista una zona “cuscinetto” sia nella Tribuna Monte Mario che nella Tribuna Tevere per evitare possibili contatti tra le due tifoserie.

About Ruggero Terlizzi 2884 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it