3 dicembre 2016

Atletica – AtleticaMENTE, 600 giovanissimi atleti in casa Fiamme Gialle

Si è svolta ieri, presso lo Stadio del Centro Sportivo della Guardia di Finanza a Castelporziano (Roma), la prima edizione della manifestazione “AtleticaMENTE”, che ha coinvolto circa 20 Istituti del territorio lidense e convogliato nell’impianto delle Fiamme Gialle circa 600 ragazzi per una mattinata di sport e divertimento.

I giovani studenti si sono cimentati in un fitto programma di competizioni mirate (80m, 1000m, salto in alto e getto del peso per la categoria cadetti, e 60m, 600m, salto in lungo e lancio del vortex per la categoria ragazzi, con l’aggiunta delle classiche staffette 4x100m con categoria unica per Istituto), che si sono protratte per l’intera mattinata. A metà, breve ma applauditissima esibizione dell’Unità Cinofila del Gruppo di Fiumicino, che con i meravigliosi cani antidroga ha simulato prima un inseguimento ad un detentore di sostanze stupefacenti, e successivamente un’ispezione ad un gruppo di persone sempre alla ricerca di droga, individuando puntualmente il “colpevole” e scatenando l’ammirazione e l’entusiasmo dei ragazzi.

Al termine delle competizioni e delle premiazioni individuali, sono stati premiati gli Istituti Comprensivi “Fanelli Marini”, “Via Cilea” e “Via Fiume Giallo”, rispettivamente primo, secondo e terzo classificato nella classifica a squadre formata dalla sommatoria dei punteggi conseguiti dagli alunni nelle gare individuali.

Presente anche la Mascotte del prossimo Golden Gala che si svolgerà allo Stadio Olimpico il prossimo 4 giugno, che oltre ad interagire simpaticamente con tutti i ragazzi presenti, nell’ambito dell’attività di promozione del meeting ha anche regalato ai vincitori delle singole gare un coupon che permette il ritiro gratuito di due biglietti di tribuna Tevere.

Si è trattato di una giornata di festa e di sport, inserita in un quadro di attività di collaborazione tra le Fiamme Gialle e numerosi Istituti scolastici del territorio, con lo scopo di promuovere la pratica sportiva e l’atletica in particolare, stimolando la strutturazione, nell’ambito dei giovani, di un concetto di sport e dei suoi valori che li accompagni lungo l’intero arco della loro formazione personale, senza dimenticare l’impegno ed il profitto scolastico. Da qui, infatti, l’”atleticaMENTE” che da nome alla manifestazione: nelle prossime settimane si organizzerà un concorso tra i ragazzi partecipanti alla manifestazione che dovranno produrre un lavoro (un testo, un disegno, delle immagini…) riguardanti la giornata passata con le Fiamme Gialle. Ogni istituto dovrà selezionare un lavoro e presentarlo entro un mese dalla data delle gare, lavori che verranno valutati e premiati in un momento successivo appositamente individuato. Il tutto per affiancare, fino a renderli indissolubili, due elementi fondamentali per la vita dei giovani: scuola e sport, con i valori di dedizione, crescita e positiva affermazione delle singole individualità che li accomunano.