4 dicembre 2016

WEC – Buona la “prima” per Rigon a Silverstone

Il Campionato del Mondo Endurance di Davide Rigon, in coppia col team-mate James Calado, inizia com’era finita la stagione 2014: con un bel podio, che conclude l’ottimo fine settimana inglese della Ferrari e del team AF Corse.

Nel tempio del Motorsport di Silverstone, teatro della prima tappa del FIA World Endurance Championship, il driver veneto ha portato la sua Ferrari 458 GTE fino al terzo posto, dopo 6 Ore di gara tirate e due bandiere gialle. Per una buona parte la giovane coppia Rigon/Calado ha guidato il gruppo, prima di cedere il passo ai compagni di box e alla Porsche proprio nelle battute finali.  Passata mezz’ora dal semaforo verde, la direzione gara espone la prima delle due bandiere gialle. La vettura #71, guidata fino a quel momento da Calado, viene richiamata in corsia box per il pit stop completo, con benzina, sostituzione gomme e cambio del pilota con Davide Rigon. Passa neanche mezz’ora e torna in pista la bandiera gialla. Davide vola al comando della classifica prima di cedere il volante all’inglese, per tornare nuovamente nell’abitacolo nell’ultima parte. Solamente con l’ultima sosta la vettura tedesca riesce a scavalcare la Ferrari #71 che chiude il round con il primo podio stagionale.

Davide RigonNonostante una qualifica davvero difficile devo fare i complimenti a tutto il team AF perché ha continuato a credere in noi. Sia io che James siamo contenti di averli ripagati con questo bellissimo podio che chiude un’ottima domenica per Ferrari. Il nostro obiettivo era portare più punti a Maranello per iniziare bene il cammino verso il titolo Costruttori. I nostri complimenti vanno anche a “Gimmi” e Toni per la loro vittoria. Per alcune ore siamo riusciti a stare davanti a dimostrazione che il lavoro fatto nell’inverno sta dando i suoi frutti. Siamo contenti di essere più vicini ai nostri compagni

Il Circus si trasferirà ora in Belgio, sull’affascinante tracciato di Spa-Francorchamps per il secondo round, teatro per Davide della vittoria Mondiale FIA GT nella 24 Ore di Spa ’08 sempre al volante della vettura di Maranello.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5930 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.