8 dicembre 2016

V Municipio – Empower Woman Together, per aiutare le neomamme a reinserirsi nel mondo del lavoro

Il progetto EMPOWER WOMAN TOGETHER, promosso da Città delle mamme e realizzato grazie al finanziamento del Bic Lazio per Innovazione sostantivo femminile, intende intervenire sul tema dell’empowerment e sul problema del lavoro post maternità, offrendo alle utenti un servizio per ampliare le loro professionalità e conoscenze, con percorsi di orientamento e corsi d’eccellenza tenuti in un luogo idoneo alla conciliazione dei tempi famiglia-lavoro. Attraverso il progetto EMPOWER WOMAN TOGETHER, Città delle mamme, avvalendosi della consulenza di personale qualificato, intende offrire un sostegno alle beneficiarie del progetto, per garantire maggiori possibilità di riuscita nel reinserimento professionale, attraverso le seguenti attività:

  • Incontri di gruppo di promozione del progetto e del coworking.
  • Percorso di orientamento e di bilancio delle competenze individuale e di gruppo e digital storytelling per la creazione di un video curriculum (digital curricular stories).
  • Incontri di formazione per l’inserimento lavorativo: rafforzamento delle competenze di autopromozione e autoimprenditorialità, ricerca attiva del lavoro, progettazione partecipata, elaborazione di idea progettuale, start up di impresa e gestione delle dinamiche all’interno di un gruppo di lavoro.
  • Formazioni specifiche per settori professionali di interesse del gruppo e certificazione delle competenze pregresse.
  • Avvio delle attività lavorative, affitto delle postazioni di lavoro presso il coworking e utilizzo strumenti per la conciliazione.

I percorsi saranno ospitati nell’Alveare, coworking con spazio baby.

Attraverso la realizzazione delle attività del progetto EMPOWER WOMAN TOGETHER si conta di raggiungere i seguenti risultati:

  • 80 contatti di potenziali beneficiarie a cui proporre il servizio con l’obiettivo di avere un’aderenza alla proposta di almeno 30 donne/madri disoccupate o precarie.
  • 30 donne accolte e almeno 20 che portano a termine il percorso (orientamento e formazione).
  • 10 potenziali coworkers che utilizzino le postazioni e/o i servizi del coworking in forma individuale o associata (aziende).

Questo Progetto rappresenta uno dei doverosi passi che dobbiamo compiere in favore della comunità familiare – dichiara l’assessore alle Politiche Sociali del Municipio Roma V, Alessandro RosiSostenere le donne che vogliono inserirsi o restare nel mondo del lavoro, rappresenta una soluzione concreta a sostegno non solo delle neomamme ma dell’intera comunità. Dobbiamo impegnare le nostre forze in questa direzione, poiché il benessere nella realtà quotidiana può essere raggiunto anche rendendo più accessibile e aperto il mercato del lavoro, investendo in quelle preziose risorse che sono le donne”.

Il progetto sarà presentato oggi giovedì 9 aprile alle 18:30 presso la casa della Cultura in via Casilina 665; mercoledì 15 aprile alle 18:30 presso la libreria Tuba, via del Pigneto 18; giovedì 16 aprile alle 11 presso l’Alveare coworking con spazio baby, in via Fontechiari 35, e mercoledì 22 aprile alle 10:00 presso il Cinema l’Aquila, in via l’Aquila 66.

Per saperne di più: info@lalveare.it

About Emanuele Bompadre 8279 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.