Cronaca

Tentata estorsione via social network

I Carabinieri di Bovalino hanno denunciato un 20enne, riconosciuto responsabile di una tentata estorsione e di sostituzione di persona a mezzo social network, ai danni di una 30enne del posto. I militari, a seguito di attività investigativa, hanno infatti accertato che il ragazzo, fingendo di essere un appartenente alle forze dell’ordine e promettendo denaro, ha iniziato a pretendere l’invio di foto a sfondo sessuale da una giovane ragazza che subito si è rivolta ai Carabinieri. [CONTINUA]