De Magistris: “Le crisi sono anche opportunità per costruire alternative ad un sistema sempre più marcio”

de magistris



Europee, a risultati aggiornati alle ore 6, uno spettro si aggira per l’Europa: il pacifismo non vince, i guerrafondai avanzano. Le destre marciano in Europa, in Italia il primo partito anche alle europee. Astensione da record, un italiano su due non vota e non c’entra il mare. Il PD individuato come argine alle destre con la Schlein che ottiene un ottimo risultato.

Due donne che vincono, Giorgia ed Elly

Crollo 5S che ha perso la sua forza e deve ritrovare l’anima civica per non essere più la spalla del PD. Forza Italia individuato come partito rassicurante e moderato nella coalizione di governo. Vannacci salva Salvini…per ora. Exploit di alleanza verdi-sinistra per alcune ottime candidature in lista e perché individuata nell’elettorato militante di sinistra quella in grado di superare il quorum e di eleggere. Buona affermazione di Santoro, ma lontano dal quorum. Egoismi e frazionismi hanno impedito una lista pacifista unitaria a sinistra che poteva ambire al 10%. Renzi e Calenda, litigando sul pallone per giocare escludendo l’altro, sono fuori dal quorum. Insomma, in Italia c’è bisogno di altro per entusiasmare le persone alla politica e creare le condizioni per un Paese migliore. Mala tempora currunt…ma le crisi sono anche opportunità per costruire alternative ad un sistema, mondiale, nazionale e locale, sempre più marcio.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

De Magistris: "Le crisi sono anche opportunità per costruire alternative ad un sistema sempre più marcio"

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 28524 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.