Tutto pronto per la rievocazione storica del circuito di Frosinone

frosinone



Tutto pronto per la rievocazione storica del circuito di Frosinone. Se ne è parlato nella corso della conferenza stampa a cui hanno preso parte il Sindaco Riccardo Mastrangeli, l’assessore al centro storico Rossella Testa e il consigliere delegato allo sport Francesco Pallone (che ha portato anche il saluto dell’assessore alla Polizia Locale Maria Rosaria Rotondi), con i rappresentanti del Camef.
Domenica 18 giugno da piazzale Vittorio Veneto prenderà il via la manifestazione organizzata dall’associazione presieduta da Giuseppe Dell’Aversano, con il patrocinio del Comune di Frosinone.

Storia motoristica nazionale

“Il circuito di Frosinone è entrato di diritto nella storia motoristica nazionale – ha dichiarato il Sindaco Riccardo Mastrangeli – sia per la peculiarità del tracciato, sia per la longevità della manifestazione, ospitata dal nostro capoluogo dal 1927 al 1969, richiamando punte di 100.000 spettatori. Un ringraziamento particolare va rivolto al Circolo Auto e Moto d’Epoca Frusinate, realtà fortemente radicata da oltre 35 anni nella nostra città, per l’impegno profuso nel mantenere vivo l’interesse per il motorismo storico in Ciociaria. La rievocazione di domenica, oltre a portare nel capoluogo decine di visitatori e turisti, permetterà alle nuove generazioni di scoprire storie ed elementi inediti della propria città, che hanno fatto parte del passato dei propri genitori o nonni. L’amministrazione ritiene che la qualità di questi eventi sia tale da andare ben al di là del mero valore nostalgico, andando a consolidare il senso di appartenenza a un territorio, con le caratteristiche che lo rendono unico, contribuendo a valorizzarne l’identità. Ci auguriamo che la rievocazione storica del circuito di Frosinone – ha concluso il Sindaco Mastrangeli – possa diventare, nel tempo, una vetrina nazionale ed internazionale per il settore del motorismo storico, agendo così da volano per il turismo e lo sviluppo economico della città”.

Partenza

La partenza è prevista da piazzale Vittorio Veneto alle 10 di domenica; si proseguirà poi per viale Mazzini, via Aldo Moro, viale Roma con ritorno in piazzale Vittorio Veneto, dove alcuni motocicli saranno in esposizione. Durante l’evento rievocativo la velocità dei motocicli non sarà superiore ai 45 km/h. La manifestazione è riservata a moto storiche iscritte Asi o Fmi in regola con il codice della strada.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Tutto pronto per la rievocazione storica del circuito di Frosinone

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 28219 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.