Frosinone, il 21 novembre la prima domenica ecologica

frosinone



Si terrà il 21 novembre la prima delle sei domeniche ecologiche previste a Frosinone in adempimento delle disposizioni della Regione Lazio in materia di Piano sulla qualità dell’aria, per il contenimento dei valori delle polveri sottili, attraverso il coordinamento dell’assessorato all’ambiente di Massimiliano Tagliaferri.

Area urbana circoscritta

Gli interventi programmatici per la limitazione del traffico veicolare, in vigore domenica 21 novembre dalle 8 alle 18, avverranno nell’area urbana circoscritta dalle seguenti strade: da via Tiburtina, piazza Madonna della Neve, via Madonna della Neve, via Marco Tullio Cicerone (da incrocio con via Madonna della Neve), viale Volsci, via Simoncelli, via Vado del Tufo, viale Europa, via Marittima (da incrocio viale Europa), via Puccini, via Pasta, via Pier Luigi da Palestrina, via san Giuliano, via Vivaldi, via Verdi (da incrocio via Vivaldi), viale America Latina, via Marconi, via Fosse Ardeatine, via san Gerardo (senso unico in discesa), via don Buttarazzi, via Ferrarelli (da incrocio via don Buttarazzi), via Caio Mario, via Maria (da incrocio via Caio Mario) fino all’incrocio con via Tiburtina;  limitatamente al tratto stradale di via Sacra Famiglia, uscita obbligata su via Pasta (sottopasso ferroviario); limitatamente a via Mascagni, è vietato il transito sul tratto di piazza Pertini e di via Monteverdi in direzione piazza Kambo. Su tali strade la circolazione può non essere assoggettata a restrizioni ed è comunque consentito l’accesso di tutti i tipi di veicoli per raggiungere la più vicina area destinata a parcheggio (da cui sarà quindi possibile recarsi presso le varie zone del centro urbano mediante i servizi di trasporto pubblico), come piazza Salvo D’Acquisto, piazza Falcone e Borsellino (antistante la villa comunale), piazza Martiri delle Foibe (parcheggio Questura, in via Vado del Tufo).
Le domeniche ecologiche prevedono, dunque, il divieto di circolazione nell’area urbana indicata per tutti i veicoli a uso privato, e divieto di circolazione sulla fascia urbana di via Volsci dei veicoli con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t. Si ricorda che le limitazioni alla circolazione non riguardano i veicoli totalmente elettrici; ibridi con la sola modalità elettrica; quelli adibiti a servizi di polizia, compiti di sicurezza, di protezione civile, servizi sanitari, per il monitoraggio e il controllo della qualità dell’aria; a servizio di persone invalide e comunque autorizzate dal corpo di Polizia locale.

Seggio posto

In occasione delle elezioni per l’istituzione del consiglio dei giovani, al seggio posto al primo piano di piazza VI dicembre, previste per domenica dalle 8 alle 20, l’amministrazione Ottaviani ha messo a disposizione dei partecipanti alle operazioni elettorali una navetta dedicata.

Il bus partirà da piazzale Pertini, proseguendo il percorso su Stazione-V.Puccini-V.Marittima-V.Piave-V.le Tevere-Via Tommaso Landolfi-V.Marcello Mastroianni-V.Marco Tullio Cicerone-V.Madonna della Neve-V.Tiburtina-P.le De Matthaeis-V.le Roma-V.Biondi-V.le Mazzini-P.zza VI Dicembre-V.America Latina-V.Verdi-P.za Pertini Stazione. Orario: 10:00-10:35-11:10-11:45-12:20-13:00-15:00-15:35-16:10-16:45-17:20-17:55-18:00.

Potranno eleggere i membri del Consiglio dei Giovani coloro che, alla data fissata per lo svolgimento delle operazioni elettorali, sono residenti nel Comune di Frosinone, hanno compiuto il 15° anno di età e non superato il 25° anno. https://www.comune.frosinone.it/pagina344_consiglio-comunale-dei-giovani.html.

var url212360 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1149&evid=212360”;
var snippet212360 = httpGetSync(url212360);
document.write(snippet212360);

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 23714 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.