Ostia, smania elettorale e disagi alla viabilità

ostia malara



Dopo cinque anni di “nulla cosmico”, durante i quali ci siamo tutti interrogati sull’effettiva esistenza di un’amministrazione impalpabile chiamata a gestire il territorio, anche nel X Municipio assistiamo a un improvviso proliferare di cantieri, che coincide assai curiosamente con la fine della consiliatura ormai prossima. Purtroppo, la smania elettorale del Movimento 5 Stelle sta però compromettendo la qualità della vita dei cittadini, già piuttosto modesta.

Basti pensare all’odissea quotidiana di quanti sono costretti a muoversi in auto e subiscono i disagi dovuti ai lavori in corso contemporaneamente su viale dei Romagnoli e via Cristoforo Colombo. La mancanza di una seria programmazione ha determinato il collasso della viabilità locale, con risvolti preoccupanti relativi alle operazioni di soccorso: ieri pomeriggio, per l’ennesima volta, i mezzi dei Vigili del Fuoco sono rimasti imbottigliati nel traffico mentre si recavano a spegnere un incendio nella pineta di Castel Fusano.

E così centinaia di automobilisti sul lungomare di Ostia, sacrificato alla causa di una deleteria pista ciclabile “transitoria” che tra poco compirà un anno e non si sa bene quando diverrà “definitiva”. Purtroppo, non tutti abbiamo la possibilità di girare in monopattino come il consigliere capitolino Paolo Ferrara, che tempo fa si è fatto immortalare sulla pista legato a una catena. Gli proponiamo di ripetere l’iniziativa in questi giorni, incatenandosi accanto alle interminabili file di auto, così da ricevere direttamente il responso dei cittadini in merito alle sue idee geniali.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.